Nel girone A diversi primati statistici sul piano nazionale e un record europeo

06.12.2018 17:00 di Maurizio Ribechini  articolo letto 315 volte
Nel girone A diversi primati statistici sul piano nazionale e un record europeo

Dopo 14 giornate di campionato, anche se diverse squadre hanno alcune partite da recuperare, inizia a essere interessante osservare le statistiche del girone A di Serie C. E in particolare è possibile osservare che nel girone delle toscane esistono due squadre che in questo momento detengono alcuni primati statistici sul piano nazionale. Stiamo parlando della Carrarese e dell'Arzachena, che per motivi opposti "guidano" alcune speciali classifiche guardando a tutti i campionati professionistici dalla Serie A alla Serie C. 

In particolare osserviamo che l'Arzachena è l'unica squadra professionistica a non avere ancora mai pareggiato alcuna partita: nessuno in tutta Italia come gli "smeraldini" ha infatti ancora lo 0 nella casella dei segni X. Un dato curioso, che si affianca però per i sardi a un altro primato decisamente più negativo: sono infatti una delle due squadre in tutta Italia ad aver perso più partite in assoluto: ben 10 sconfitte (su 14 gare disputate), a pari merito con la Virtus Verona, militante nel girone B di Serie C.

Passiamo invece al record della Carrarese, che con le sue 39 reti messe a segno in 14 partite è in questo momento il migliore attacco d'Italia. Un primato che i marmiferi detengono peraltro con un margine molto consistente sulla più immediata "inseguitrice" seppur virtuale: la Juventus di Cristiano Ronaldo e Dybala ha infatti messo a segno, nello stesso numero di partite, "appena" 31 reti. Il terzo posto in questa speciale classifica spetta invece alla Juve Stabia, militante in Serie C girone C, che di reti ne ha segnate 29 ma in sole 13 partite.

La Carrarese, o meglio due suoi giocatori, ha anche però in questo momento addirittura un record europeo. Gli attaccanti Tavano e Caccavallo hanno infatti finora messo a segno ben 25 reti (13 gol per il primo e 12 per il secondo) e rappresentano la "coppia gol" più prolifica d’Europa, superando il duo formato nientemeno che da Mbappé e Neymar, in quali con la maglia del PSG sono in questo momento a quota 23 gol.