Negli altri due gironi di C prosegue la fuga di Pordenone e Juve Stabia

06.02.2019 10:00 di Maurizio Ribechini   Vedi letture
Negli altri due gironi di C prosegue la fuga di Pordenone e Juve Stabia

Se il girone A di Serie C è ancora tutto sommato piuttosto combattuto, anche se il fatto che molte delle squadre di testa classifica hanno diverse gare da recuperare, negli altri due gironi la situazione pare piuttosto diversa: entrambi i campionati hanno infatti una capolista già seriamente in fuga rispetto alle inseguitrici.

Nel girone B la dominatrice è il Pordenone che guida con ben 9 punti di vantaggio sulla Triestina. Questo campionato parla sempre più friuliano: la capolista nella scorsa giornata ha battuto l'Imolese (per 2-0), la quale ora è scesa al terzo posto, e insegue a ben 11 punti la vetta, venendo scavalcata al secondo posto invece dalla Triestina, reduce dal colpo esterno per 4-3 sul campo della Virtus Verona. Poco più indietro la FeralpiSalò e poi la coppia composta da Monza e Fermana.

Anche nel girone C sono 9 i punti che separano la capolista Juve Stabia rispetto all'inseguitrice Trapani. Nell'ultimo turno entrambe hanno vinto: rispettivamente per 1-0 a Rende e per 4-2 sul Monopoli. Alle loro spalle c'è la coppia formata da Catania e Catanzaro, le quali si trovano a 3 punti di ritardo dalla seconda piazza e che hanno, entrambe, una partita da recuperare rispetto alle prime due della classe. Da segnalare che in coda è sempre più disperata la situazione del Matera, che peraltro nell'ultimo turno non si è neanche presentata alla sfida col Bisceglie, subendo così lo 0-3 a tavolino.