Lega Pro: “Comunque vada bellissima cavalcata di emozioni”

08.06.2019 20:30 di Marco Pieracci Twitter:    Vedi letture
Fonte: Area Comunicazione Lega Pro
Lega Pro: “Comunque vada bellissima cavalcata di emozioni”

Il conto alla rovescia è cominciato. Si avvicina la resa finale, il momento magico e terribile per chi festeggerà e chi invece dovrà fare i conti con una cocente delusione: Triestina-Pisa, domani sera, dopo il 2-2 dell’andata all’Arena Garibaldi, non concederà appelli e regalerà il primo nome della squadra che conquisterà la promozione in serie B.

Il passaparola tra i tifosi è cominciato, l’attesa è alle stelle, le bandiere sono pronte. Da Pisa arriveranno pullman e macchine, a Trieste i tifosi hanno iniziato la caccia al biglietto da giorni, al punto che è stato concesso un ampliamento di 5000 posti in più della capienza dello stadio per un Nereo Rocco esaurito e traboccante di passione.

Un altro trionfo per i play off in Lega Pro, 260.000 gli spettatori dall’inizio, i numeri che sono corredo e testimonianza dell’amore della gente per correre a vedere la propria squadra nel momento più atteso, ambito e rincorso della stagione. Chi alzerà le braccia al cielo? Chi urlerà di gioia e chi scoppierà in lacrime poco consolatorie e di disperazione frustrata? Come può essere maledetto o magico il pallone: è la resa dei conti e come nell’antica Roma degli Imperatori il pollice sarà verso o dritto.

Comunque vada è stata una bellissima cavalcata di emozioni: ma ora il cuore batte forte per domani, in attesa di chi conoscerà il paradiso.

Il programma: 

Stasera Piacenza-Trapani ore 20.30
-Gare di ritorno:

Finale B – Domenica 9 giugno Triestina-Pisa ore 18.30 Finale A  – Sabato 15 giugno Trapani-Piacenza ore 20.30

Già giocata: Pisa-Triestina 2-2