Le ultime notizie dalle piazze del girone A

Questo articolo è offerto da Renato Lupetti, tutto per l'edilizia a Pisa in via marino 53 o via di Pratale 103
 di Maurizio Ribechini  articolo letto 542 volte
Le ultime notizie dalle piazze del girone A

Vediamo le principali notizie in arrivo nelle ultime ore dalle varie piazze del girone A di Serie C.

La Viterbese ha pescato dal mercato degli svincolati, tesserando il centrocampista offensivo classe '94 Elvis Kabashi, albanese cresciuto nella Juventus e reduce da due stagioni al Pontedera. Intanto i laziali si godono un inatteso primato in solitaria e a punteggio pieno dopo tre giornate, una performance dovuta anche alla grande prolificità del reparto offensivo, in grado di segnare ben 10 reti in 270 minuti di campionato.

Da Prato giunge la notizia che Paolo Toccafondi è di nuovo tornato a coprire la carica di presidente del club: la decisione è stata presa dopo che la Procura della Repubblica ha disposto sorprendentemente la revoca del provvedimento interdittivo del divieto di esercizio; il tutto nell'ambito del procedimento sui baby calciatori proveniente dall'Africa emersa nello scorso luglio.

L'Arezzo ha concluso la campagna abbonamenti per la stagione sportiva 2017/18: sono esattamente 856 le tessere sottoscritte dai tifosi amaranto.

Da Monza arriva la notizia che il difensore Denis Caverzasi dovrà subire un'operazione al terzo metacarpo della mano che si era fratturato il giorno prima dell'incontro con il Pisa (saltando appunto la gara): per il giocatore si prevedono alcune settimane di stop. Intanto proprio il club brianzolo stamani ha comunicato l'ingaggio del difensore Andrea Trainotti, classe '93 con un passato nel Mantova e nel Bassano.

Brutte notizie dall'infermeria per il Gavorrano, che dovrà fare a meno per due-tre mesi del centrocampista Francesco Marianeschi, il quale è stato sottoposto oggi ad un intervento chirurgico di esostosi per la rimozione di un frammento osseo calcaneare.

Intanto dopo che Livorno-Lucchese è stato rinviata a causa del disastro che ha colpito la città di Livorno, si iniziano a ipotizzare le date del possibile recupero: le più quotate sono quelle di mercoledì 20 o di mercoledì 27 settembre, con orario di inizio alle 20,30: le società hanno nel frattempo reso noto che i biglietti già acquistati per domenica scorsa restano validi.