La media spettatori del Girone C - Catania padrona assoluta, bene Reggio Calabria e Catanzaro. Castellammare fuori dal podio

09.05.2019 18:00 di Andrea Martino Twitter:    Vedi letture
La media spettatori del Girone C - Catania padrona assoluta, bene Reggio Calabria e Catanzaro. Castellammare fuori dal podio

Anche nel Girone C di Serie C c'è una padrona assoluta delle presenze complessive sugli spalti e degli spettatori registrati in media in ciascuna partita casalinga, capace di staccare di gran lunga tutte le altre piazze. Si tratta del Catania, che nella stagione appena conclusa ha messo insieme ben 161.068 spettatori nelle 17 partite disputate al "Massimino". La media è di 9.475 spettatori a partita: la più alta dell'intera Serie C. Alle sue spalle si collocano gli oltre 8.500 di Vicenza e, sul gradino più basso del podio, i 5.600 dell'Arena Garibaldi.

Internamente al girone meridionale, la seconda piazza è detenuta dalla Reggina, che soprattutto da gennaio in poi, con l'arrivo della nuova proprietà, ha cambiato marcia anche nei numeri registrati al "Granillo". Le presenze complessive sono state 68.998, con una media di 4.312 tifosi a partita. Al terzo posto c'è il "Ceravolo" di Catanzaro, dove si sono radunati in totale 72.011 tifosi. La media a partita è stata di 4.236 spettatori. Al quarto posto, fuori dal podio, la bella sorpresa del Potenza. La matricola lucana, tornata fra i professionisti nella scorsa estate, ha portato nello stadio rossoblu 67.172 spettatori, con una media di 3.732 presenti a partita. Soltanto quinta la formazione che fino a febbraio ha letteralmente tramortito il campionato, la Juve Stabia. Le Vespe di Castellammare di Stabia hanno richiamato al "Menti" 61.596 spettatori, per una media di 3.422 tifosi a partita.