La media spettatori del Girone A - 13^ giornata: i big match attirano una grande folla allo stadio

28.11.2018 17:00 di Andrea Martino Twitter:   articolo letto 263 volte
Fonte: stadiapostcards.com
Tifosi nerazzurri a Carrara
Tifosi nerazzurri a Carrara

Domenica 25 novembre si sono giocate tutte le partite in programma per la tredicesima giornata del Girone A. Non c'è stato nessun posticipo a ritardare la definizione della nuova classifica, così come non ce ne sono stati nella definizione della speciale graduatoria del numero di presenze allo stadio. Nel turno appena disputato la partita più seguita è stata la sfida del "Piola" fra il Novara ed il Gozzano. Al secondo posto troviamo il big match Piacenza - Arezzo, e sul gradino più basso del podio si posiziona il "Franchi" di Siena per il secondo big match di giornata: Robur Siena - Virtus Entella.

Ma andiamo con ordine. Ad assistere al derby piemontese fra Novara e Gozzano, terminato 0-0, erano in 3.511: record stagionale per l'impianto azzurro. Al "Garilli" l'Arezzo ha violato il campo dell'ex capolista di fronte a 2.681 spettatori: nuovo record dell'impianto emiliano, superato quello stabilito con il Pisa. Poco sotto c'è il "Franchi", dove il Siena ha rifilato la prima sconfitta stagionale alla Virtus Entella (1-0) al cospetto di 2.427 spettatori.

Al quarto posto della speciale graduatoria delle presenze nell'ultimo turno giocato troviamo il "Dei marmi": di fronte a 1.700 spettatori (capienza massima consentita al momento per l'impianto carrarino), la Carrarese ha steso con un poker d'autore il Pisa (4-1). Anche in questo caso gli azzurri di mister Baldini hanno fatto segnare il record di presenze da inizio campionato. Qualche centinaio di spettatori in meno per il "Piola" di Vercelli, dove la Pro Vercelli ha sconfitto la Juventus U23 nel secondo derby piemontese della domenica: 1.565 spettatori. Ancora qualche passo indietro, e si incontra il "Moccagatta": nell'impianto di Alessandria è stato giocato il terzo derby piemontese, fra i grigi locali ed il Cuneo (0-3), di fronte a 1.261 spettatori.

Termina qui la schiera di stadi che hanno superato le mille presenze. Fra gli stadi che non hanno raggiunto questa soglia, quello più affollato è stato lo "Speroni" di Busto Arsizio, dove in 860 hanno seguito il 2-2 fra la Pro Patria e la Lucchese. Ad Olbia erano in 667 per il pareggio fra i sardi e la Pistoiese (1-1); circa un centinaio in meno invece al "Mannucci" (506) per la bella vittoria del Pontedera sull'Arzachena (2-0). Chiudono la lista i 250 di Chiavari per il match fra Albissola e Pro Piacenza.

 

CLASSIFICA SPETTATORI TOTALI

Pisa 29.033

Siena 15.750

Piacenza 15.062

Novara 14.660

Arezzo 13.237

Lucchese 10.832

Alessandria 9.480

Pro Vercelli 8.709

Pro Patria 6.443

Carrarese 6.163*

Pistoiese 6.128

Olbia 5.156

Virtus Entella 4.895

Juventus B 4.105

Pontedera 3.744

Arzachena 2.956

Gozzano 2.350**

Cuneo 2.000

Albissola 1.600***

Pro Piacenza 520

*Ha giocato tre partite casalinghe a Pontedera e una a porte chiuse

**Gioca in casa a Novara/Vercelli

***Gioca in casa a Chiavari