La media spettatori del Girone A - 12^ giornata: l'Arena Garibaldi fa il vuoto anche nei confronti del big match di Arezzo

21.11.2018 17:00 di Andrea Martino Twitter:    Vedi letture
Fonte: stadiapostcards.com
La media spettatori del Girone A - 12^ giornata: l'Arena Garibaldi fa il vuoto anche nei confronti del big match di Arezzo

Con il posticipo di lunedì 19 novembre fra Arezzo e Carrarese si è chiuso il dodicesimo turno del Girone A di Serie C. Nonostante sul campo si affrontassero due delle prime tre forze del raggruppamento, la giornata non si è conclusa con il boom di spettatori che ci si sarebbe potuti aspettare. Complice una delle prime serate fredde della stagione e la diretta televisiva su RaiSport, molti tifosi apuani e amaranto hanno preferito restare a casa e assistere al match dagli schermi digitali.

Come accade quindi praticamente ogni volta che i nerazzurri giocano in casa, la partita più vista è stata quella dell'Arena Garibaldi. Pisa - Olbia è stata seguita da 5.535 spettatori. Un buon dato, sopra la media del Girone A, ma che evidenzia una leggera flessione nei numeri (comunque da categoria superiore): lo stadio pisano proprio con i sardi ha fatto registrare infatti il minimo stagionale, ritoccando verso il basso il dato di Pisa - Pro Piacenza (5.608 spettatori). L'avversario non di blasone, ed un orario - le 14.30 - ormai non più tradizionale hanno allontanato diverse centinaia di tifosi.

Al secondo posto si installa il "Comunale" di Arezzo: il big match fra gli amaranto e la Carrarese è stato seguito da circa 2.200 spettatori, ben al di sotto della metà del dato dell'Arena Garibaldi. Ancora più lontano il terzo stadio del week end: è il "Comunale" di Chiavari, dove in 1.416 hanno assistito al 3-1 dell'Entella sull'Alessandria. L'unico impianto, dietro ai primi tre, che tocca quota mille è il "Porta Elisa": in 1000 hanno partecipato al blitz del Siena (2-3) sul campo della Lucchese.

Tutti gli altri impianti si sono posizionati al di sotto delle fatidiche quattro cifre. Il Piacenza è capitolato al "Melani" di Pistoia al cospetto di 846 spettatori. Circa la metà, 450, hanno assistito al pareggio fra Cuneo e Novara al "Fratelli Paschiero". In Sardegna la sfida interna dell'Arzachena con la Pro Vercelli è stata seguita da 301 spettatori, uno in più di Gozzano - Albissola (300). Al penultimo posto nella graduatoria di presenze del week end troviamo il "Garilli", dove il Pro Piacenza è tornato alla vittoria sconfiggendo la Pro Patria di fronte a 200 spettatori. Il non invidiabile record minimo questa settimana spetta al "Moccagatta", dove soltanto in 150 hanno assistito alla vittoria del Pontedera contro la Juventus U23.

CLASSIFICA SPETTATORI TOTALI

Pisa 29.033

Siena 13.323

Arezzo 12.488

Piacenza 12.381

Novara 11.149

Lucchese 10.832

Alessandria 8.289

Pistoiese 6.128

Pro Vercelli 5.570

Pro Patria 4.873

Olbia 4.489

Carrarese 4.463*

Juventus B 4.105

Virtus Entella 3.809

Pontedera 3.162

Arzachena 2.725

Gozzano 2.350**

Cuneo 2.000

Albissola 1.400***

Pro Piacenza 520

*Ha giocato tre partite casalinghe a Pontedera e una a porte chiuse

**Gioca in casa a Novara/Vercelli

***Gioca in casa a Chiavari