La media spettatori dei playoff - Potenza e Arezzo sfiorano le 5mila presenze

22.05.2019 18:00 di Andrea Martino Twitter:    Vedi letture
La media spettatori dei playoff - Potenza e Arezzo sfiorano le 5mila presenze

A poche ore dall'inizio delle gare di ritorno del Primo Turno Nazionale dei playoff, andiamo a dare uno sguardo alle presenze registrate negli stadi nei quali si sono giocate le gare di andata. In quasi tutti gli impianti si sono concretizzati buoni numeri se rapportati alle medie stagionali, ma appare evidente anche il fatto che alcune sfide vedranno il picco degli spettatori soltanto questa sera, a campi invertiti.

Non è il caso del "Città di Arezzo", dove al rotondo 3-0 rifilato dai padroni di casa amaranto alla Viterbese hanno assistito 4.599 spettatori. Le presenze sono leggermente calate rispetto a quelle registrate in occasione della sfida con la Carrarese di tre giorni prima, complice ovviamente la finestra stretta a disposizione dei sostenitori aretini per acquistare il tagliando. In ogni caso anche questa partita viene archiviata nella stagione amaranto fra le gare "sopra media", considerando che in campionato le presenze a partita sono state 2.295.

Lo stadio aretino non è stato però quello più popolato della domenica: sul gradino più alto del podio si posiziona il "Viviani" di Potenza, dove si sono riuniti 4.761 tifosi lucani e catanesi (1-1 il risultato finale). In questo caso l'impianto potentino polverizza il record di presenze precedente, che era stato stabilito in occasione del derby con il Matera: per quella partita gli spettatori furono 4.800.

Dietro Potenza e Arezzo, al terzo posto, i 2.017 spettatori di Monza - Imolese. Al "Brianteo" è andata in scena la classica sfida fra il piccolo Davide e il gigante Golia, e ancora una volta a spuntarla è stato lo sfidante meno quotato. L'impianto brianzolo continua a tenere un andamento lineare nelle presenze e abbastanza deludente visto il potenziale della squadra. Subito dietro troviamo gli ultimi due impianti nella classifica domenicale: lo "Stadio dei marmi" e il "Turina" di Salò. A Carrara le presenze registrate sono state 1.830, anche se il colpo d'occhio dei tifosi pisani assiepati in Curva Sud dava l'impressione di aver superato ampiamente i 620 posti disposti dalla Questura di Massa Carrara: probabilmente il dato reale di domenica si aggira attorno ai 2.200/2.300 spettatori totali. Soltanto 1.695 spettatori invece per la sfida fra la FeralpiSalò e il Catanzaro: un dato nel quale incide di molto la foltissima presenza di tifosi giallorossi al seguito della formazione di mister Auteri.