La classe arbitrale: 30^ giornata - Tanti scontri diretti in testa e in coda

08.03.2019 14:00 di Andrea Martino Twitter:    Vedi letture
Matteo Marchetti
Matteo Marchetti

Sarà un sabato ricco di scontri diretti quello che si appresta a vivere il Girone A di Serie C. La 30^ giornata di campionato impone infatti alle squadre di testa degli incroci pericolosi, che saranno accompagnati anche da alcune partite molto importante per il fondo della classifica.

Il clou ovviamente è sui campi di Arezzo e Vercelli. Al "Città di Arezzo" gli amaranto di mister Dal Canto ospitano il Novara: una gara che per i padroni di casa può rappresentare rilancio verso il primo posto, mentre i piemontesi vanno a caccia di punti importanti per risalire nella griglia playoff. Il match è affidato a Matteo Marchetti di Ostia. Il fischietto laziale ha già diretto un big match del girone in stagione: il 3 febbraio era a Carrara per la vittoria della Pro Vercelli sugli uomini di Baldini (0-1). Al "Piola" invece la Pro Vercelli cerca il riscatto dopo le tre sconfitte consecutive che l'hanno allontanata dalla vetta forse in modo definitivo. Contro le bianche casacche se la dovrà vedere il Siena, scottato dall'inaspettata sconfitta interna di martedì 5 marzo con la Pistoiese. Il match sarà diretto da Andrea Colombo di Como. L'arbitro lombardo era in campo all'Arena in occasione del pareggio (1-1) dei nerazzurri con l'Albissola lo scorso 2 dicembre.

Un occhio anche alla parte bassa della classifica, che vedrà un confronto importante fra la Pistoiese e il Cuneo. Il match del "Melani" è affidato a Francesco Luciani di Roma 1. Il fischietto capitolino in stagione ha diretto tre squadre toscane: l'Arezzo a Olbia (0-0), il Siena ad Arzachena (2-1) e il Pontedera ad Alessandria (1-1).

 

IL QUADRO COMPLETO DELLE DESIGNAZIONI

Arezzo - Novara: Matteo Marchetti di Ostia Lido (Notarangelo-Assante)
Arzachena - Pro Patria: Nicolò Marini di Trieste (Lazzaroni-Segat)
Carrarese - Alessandria: Mario Vigile di Cosenza (Yoshikawa-Rinaldi)
Gozzano - Olbia: Luca Angelucci di Foligno (Di Monte-Ciancaglini)
Juventus U23 - Albissola: Claudio Petrella di Viterbo (Amantea-Zaninetti)
Pisa - Lucchese: Daniele De Santis di Lecce (Politi-Pintaudi)
Pistoiese - Cuneo: Francesco Luciani di Roma 1 (Gentileschi-Della Croce)
Pro Vercelli - Robur Siena: Andrea Colombo di Como (Sartori-Mittica)
Virtus Entella - Pontedera: Daniele Rutella di Enna (Montanari-Teodori)