La classe arbitrale: 24^ giornata - Il derby fra Arezzo e Siena affidato a Robilotta

01.02.2019 15:00 di Andrea Martino Twitter:    Vedi letture
La classe arbitrale: 24^ giornata - Il derby fra Arezzo e Siena affidato a Robilotta

Nel quadro della ventiquattresima giornata del Girone A di Serie C spicca sicuramente una sfida su tutte le altre. E' l'accesissimo e attesissimo derby fra Arezzo e Robur Siena, che andrà di scena al "Città di Arezzo". La sfida è stata affidata ad un arbitro dalla grande esperienza: Ivan Robilotta della sezione di Sala Consilina. Il fischietto campano ha diretto 63 incontri di Serie C, e ben 5 di playoff e rappresenta quindi una garanzia. Non è un arbitro fiscale: nelle 21 partite arbitrate nel Girone A ha estratto 68 cartellini gialli e sanzionato soltanto 3 calci di rigore. Uno di questi proprio in questa stagione: quello fischiato a Pistoia in occasione di Pistoiese - Pisa 0-2, trasformato da Moscardelli.

Un'altra sfida di cartello è il big match di altissima quota fra Carrarese e Pro Vercelli. Al "Dei marmi" la gara verrà diretta da Matteo Marchetti di Ostia. Il fischietto laziale ha tenuto a battesimo la stagione nerazzurra dirigendo la partita di Coppa Italia con la Triestina del 29 luglio scorso, ed ha già diretto uno scontro diretto nel Girone A: Piacenza - Arezzo 0-2 del 25 novembre.

Il terzo big match di giornata è quello di scena al "Piola" di Novara, fra gli azzurri di mister Viali e il Piacenza. La gara è stata affidata a davide Curti di Milano. Il fischietto lombardo vanta una discreta esperienza in categoria, con 41 partite arbitrate. Gli emiliani con l'arbitro meneghino hanno ottenuto una vittoria e un pareggio, mentre il Novara non ha nessun precedente con lui. La curiosità è che Curti era l'arbitro della gara di esordio in campionato della scorsa stagione del Pisa, quando il gol di Ragatzu consentì all'Olbia di centrare una vittoria inaspettata.

 

IL QUADRO COMPLETO DELLE DESIGNAZIONI

Albissola-Arzachena: Alessandro Di Graci di Como (Vono-Del Santo)
Alessandria-Pisa: Michele Di Cairano di Ariano Irpino (Lenarduzzi-D'Elia)
Arezzo-Robur Siena: Ivan Robilotta di Sala Consilina (Mansi-Parrella)
Carrarese-Pro Vercelli: Matteo Marchetti di Ostia (Rabotti-Dell'Università)
Cuneo-Lucchese: Fabio Pasciuta di Ravenna (De Ambrosis-Bertelli)
Novara-Piacenza: Davide Curti di Milano (Ceccon-Cataldo)
Olbia-Pontedera: Paride Tremolada di Monza (Lalomia-Trischitta)
Pistoiese-Virtus Entella: Cristian Cudini di Fermo (Mittica-Politi)
Pro Patria-Juventus U23: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Fantino-Perrelli)