Serie B 2019-2020: la situazione delle panchine in cadetteria

14.06.2019 19:00 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Luca D'Angelo
Luca D'Angelo

Facciamo il punto della situazione sugli allenatori dei 19 club già sicuri di militare nella prossima Serie B 2019/2020.

Iniziamo prima di tutto dalle ufficialità: l'Ascoli riparte da Paolo Zanetti lo scorso anno al SudTirol, il Cittadella ha confermato Venturato così come molti altri club hanno deciso di affidarsi all'allenatore della stagione precedente: il Cosenza con Braglia, la Cremonese con Rastelli, il Crotone con Stroppa, il Livorno con Breda e la Salernitana con Menichini. Rinnovata la fiducia anche ai tecnici che hanno conquistato la promozione: è il caso di D'Angelo PisaTesser Pordenone, Boscaglia alla Virtus Entella e Caserta alla Juve Stabia. Cambieranno le tre retrocesse Empoli (via Andreazzoli), Chievo Verona (addio con Di Carlo) e Frosinone (interrotto il rapporto con Baroni) ma tutte devono ancora ufficializzare la nuova guida. In cerca del nuovo tecnico anche Benevento Spezia mentre hanno già annunciato la loro nuova guida l'ambizioso Palermo con Pasquale Marino, il Pescara con l'ex calciatore della Lazio Luciano Zauri ed il Perugia che passa da un Campione del Mondo del 2006 come Nesta ad un altro che faceva parte di quella storica spedizione: Massimo Oddo.