Le città della Serie B: Cosenza

TuttoPisa con questa rubrica ripercorre le città che andranno a comporre l'organico del prossimo campionato di Serie B. Un approfondimento non solo calcistico
08.07.2019 18:00 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Le città della Serie B: Cosenza

TuttoPisa con questa rubrica ripercorre le città che andranno a comporre l'organico del prossimo campionato di Serie B. Un approfondimento non solo calcistico.

Seconda stagione consecutiva in Serie B per il Cosenza guidato da Piero Braglia e che si appresta a disputare il suo ventunesimo campionato cadetto. Il Presidente del club è Eugenio Guarascio imprenditore cosentino Presidente di Ecologia Oggi SpA, Editore di GRH Srl – Editoria e Comunicazione è alla guida del sodalizio calabrese dal 2011. Il ritorno in B del 2018 ha chiuso 15 anni di storia davvero tormentata segnata da fallimenti e tanti campionati dilettantistici.

Legati da un gemellaggio che univa le due tifoserie rimaste comunque in rapporti amichevoli nel corso degli anni, Pisa e Cosenza si sono incrociate l'ultima volta in Serie C nel campionato 2010-2011: 0-0 l'andata in Calabria, 2-2 il ritorno in Toscana con i nerazzurri due volte in vantaggio con Carparelli e Pedro Oliveira ripreso da Fiore e Thackray.

Cosenza dall'ultimo censimento fa registrare oltre 67 mila abitanti ma la sua provincia arriva addirittura a quasi 711 mila abitanti, quinta provincia in Italia per estensione. Storico capoluogo della Calabria Citeriore, è identificata anche come "Atene della Calabria" in riferimento alla tradizione culturale acquisita tra XV e XVI secolo. Caratterizzata da un centro storico molto bello, lo spazio urbano è inserito tra i fiumi Crati e Busento e lo scenario delle colline periurbane cosentine che regalano dei panorami mozzafiato. La distanza tra Pisa e Cosenza è di ben 851 km.