Le città della Serie B: Cittadella

TuttoPisa con questa rubrica ripercorre le città che andranno a comporre l'organico del prossimo campionato di Serie B. Un approfondimento non solo calcistico
05.07.2019 18:00 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Il Duomo di Cittadella
Il Duomo di Cittadella

TuttoPisa con questa rubrica ripercorre le città che andranno a comporre l'organico del prossimo campionato di Serie B. Un approfondimento non solo calcistico.

Sono 12 i campionati di Serie B che ha alle spalle il Cittadella altra "favola" dei campionati professionistici italiani arrivata per la prima volta in cadetteria nel 2000. Di recente fondazione, avvenuta nel 1973, la società è di proprietà della Gabrielli spa azienda che si occupa della commercializzazione di laminati mercantili, tubi e lamiere. Il presidente del Cittadella è Andrea Gabrielli

I veneti ritroveranno il Pisa a distanza di due stagioni dato che le compagini si sono affrontate in occasione dell'ultima B dei nerazzurri che uscirono sconfitti sia nella gara di andata al "Tombolato" (1-0 gol di Salvi con il Pisa in dieci dopo pochi minuti per il rosso a Di Tacchio) ed un pesante 1-4 al ritorno che sancì la retrocessione della squadra allenata da Gattuso: aprì le marcature, senza esultare, il pisano ed ex Arrighini, pari di Masucci poi dilagherano gli ospiti con la doppietta di Vido e la rete di Scaglia.

Cittadella - che dista da Pisa circa 315 km - è un comune di 20 mila abitanti della provincia nord-ovest di Padova, è caratterizzata da una cerchia murata che circonda la città ed è tra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione, insignita della medaglia d'argento al valor militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per l'attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale.