Rassegna Stampa: i titoli dei quotidiani in edicola

06.06.2019 10:00 di Marco Pieracci Twitter:    Vedi letture
Rassegna Stampa: i titoli dei quotidiani in edicola

La Rassegna Stampa di TuttoPisa.it è offerta da: Edicola Arturo Lagomarsini, Via Pietrasantina, Pisa. Questi i titoli dei quotidiani in edicola questa mattina.

Il Tirreno - "Pisa infinito, il sogno continua". Davanti ai diecimila spettatori dell'Arena Garibaldi i nerazzurri vanno sotto due volte contro una Triestina agguerrita ma prima Moscardelli e poi Marconi acciuffano gli alabardati (2-2). Domenica il ritorno al Nereo Rocco: chi vince vola in B". Oltre il campo: "La curva è poesia ora solo un coro: tutti a Trieste". L'andata finisce in parità: "Il Pisa di D'Angelo non si arrende mai Marconi dà l'appuntamento a Trieste ". I nerazzurri rimontano due volte (primo gol di Moscardelli) trascinati dal sostegno dei 10mila dell'Arena Garibaldi. La partita: "Pisa tutto cuore Moscardelli e Marconi agguantano il pari". Una partita emozionante dentro un'Arena gremita e piena di entusiasmo. La Triestina scappa due volte ma viene raggiunta, si deciderà tutto al ritorno. Le pagelle nerazzurre: "Marin e Di Quinzio, muscoli e qualità". Birindelli e Pesenti in difficoltà, Masucci non brilla dà subentrato, bene invece Liotti. Gli avversari: "Maracchi e Coletti ok, sorpresa Formiconi". Dietro la lavagna il portiere Offredi e Codromaz che si fanno beffare da Marconi sul 2-2. Dopo il 90': "D'Angelo: tifosi da A giocando così possiamo vincere al Nereo Rocco". Pavanel: "Vi aspettiamo". L'allenatore nerazzurro mastica amaro: "La Triestina? Mai pericolosa". Dall'altra parte il tecnico biancorosso suona la carica in vista del ritorno. La coreografia: "Grande show sulle gradinate e la Nord urla: tutti a Trieste". Un tifo indiavolato per tutta la durata della partita, la scrita Pisa campeggia prima in campo nerazzurro, poi in campo rosso e infine sembra quasi volare. Spettacolo all'Arena: "Sugli spalti una partita nella partita è sempre un intreccio di emozioni forti". L'esodo: "Migliaia di tifosi pisani domenica a Trieste". Molti avevano giò comprato i biglietti della curva alabardata. La polizia: "Saranno trasferiti nel settore ospiti". 

La Nazione - "Cuore pisano". La finalissima: "Che spettacolo il muro umano dell'Arena". La città si ferma, c'è la partita con la Triestina: brividi per le coreografie della Curva. Pisa-Triestina: "Pareggio giocato all'ultimo pallone". Un Pisa a tratti stanco e sfortunato, ma agguerrito riprende la Triestina nel finale. Nona rimonta in stagione. Mosca e Marconi decisivi. Salgono a ventidue i risultati consecutivi della squadra. Tutto sarà deciso domenica sera, alle 18.30, allo stadio Rocco. Le pagelle: "Masucci e Benedetti due pilastri. Barba sempre insidioso". L'attacco di Milanese: "Pochi ospiti". Vivaticket: "Le scuse". Dagli spogliatoi: "Abbiamo fatto bene. Pronti a tutto per la B". D'Angelo soddisfatto pensa già alla gara di ritorno. Nuova Arena: "Nuovo stadio, addio disagi". Assemblea coi residenti di Porta a Lucca: "Rilancio del quartiere". Solidarietà: "Forza Christian, non mollare". Anche Messi tra i vip del calcio (e non solo) per il bimbo malato.

La Gazzetta dello Sport - "Triestina, un doppio scatto. Ma il Pisa rimane in corsa". Prima Costantino e poi Formiconi: Pavanel vede la B. Moscardelli e Marconi trovano il pari: speranza viva. Sincronizzare la meraviglia della Curva del Pisa con il successo sul campo necessità di tempo. Un po' perchè i tifosi non giocano e un po' perchè la Triestina è un avversario che ti lascia la paura di restare solo con il tuo destino. Finisce 2-2 all'Arena Garibaldi l'andata della finale palyoff che porta con sè la targa Anconetani. L'incrocio tra il club e la terra del Presidentissimo è un concentrato di ansie, ambizioni, limiti e sogni.

Corriere dello Sport - "Il Pisa ringrazia l'eterno Moscardelli". Finale B: "L'andata si chiude sul 2-2, la Triestina fa soffrire i nerazzurri". Non è mancato niente nella prima finale-promozione. Spettacolo, emozioni, errori, giocate e conclusioni pericolose. La promozione si deciderà domenica al “Rocco e la sfida rimane aperta a qualsiasi soluzione.

Tuttosport - "Pisa, che cuore". Acciuffa all'86' la Triestina con Marconi-gol. Giuliani avanti due volte con Costantino e Formiconi. Moscardelli firma il primo pari e poi guida la rimonta. Domenica a Trieste la sfida decisiva per la B: supplementari e rigori in caso di parità.