Rassegna Stampa: i titoli dei quotidiani in edicola

05.06.2019 10:00 di Marco Pieracci Twitter:    Vedi letture
Rassegna Stampa: i titoli dei quotidiani in edicola

La Rassegna Stampa di TuttoPisa.it è offerta da: Edicola Arturo Lagomarsini, Via Pietrasantina, Pisa. Questi i titoli dei quotidiani in edicola questa mattina.

Il Tirreno - "Pisa-Triestina, l'andata della finale spalti gremiti all'Arena e diretta tv". Febbre playoff: ultimi biglietti in vendita stamani, il fischio d'inizio alle 20.30. La finale di andata: "Mettiamola in poesia: ricordate il Foggia? Riecco l'Arena bolgia". Spalti gremiti stasera alle 20.30: restano pochissimi biglietti per assistere al big match Pisa-Triestina promette spettacolo ed emozioni, domenica la gara di ritorno al Nereo Rocco. In versi: "Il triestino Saba studiava a Pisa". Il sogno serie B: "Pisa-Triestina a voi! Stasera l'andata della finale, caccia agli ultimi 600 biglietti". Diretta tv su Raitre, i gruppi della Nord preparano una grande coreografia. Partita anche la prevendita per il ritorno. I numeri: "Marconi è il principe del gol. Kucich cattivo in incognito". La vigilia: "Meritiamo questa finale. D'Angelo suona la carica". Il tecnico nerazzurro non pensa alla gara di Coppa Italia vinta ai rigori in estate: "Sono un allenatore di campo, a me piace vincere con il gioco e far divertire". Cent'anni di gloria e sofferenza: "Nella storia alabardata tantissima Serie A e un mito: Nereo Rocco". I precedenti: "4 pareggi e tre vittorie". L'ultima fu un bel 3-1.I bookmaker: "Il segno 1 paga 2.18. Over interessante: 2.16". Gli spettatori nei playoff: "Semifinali di ritorno lo stadio pisano in vetta". La possibile formazione: "D'Angelo tentato dal Mosca titolare". L'ipotesi della difesa a quattro (con De Vitis regista arretrato) è la più accreditata. Masucci ha recuperato. L'avversario: "Pressing alto e rifornimenti per i bomber". I piani dell Triestina per la partita dell'Arena: Pavanel punta sugli attaccanti Costantino e Granoche, dietro rientra Malomo.I magic momenti: "Un'altalena di emozioni e un finale di campionato da far sgranare gli occhi. Il Pisa non è più pazzo". I nerazzurri tra alti e bassi nella prima parte della stagione regolare. Poi il successo a Vercelli a l'accelerata fino alle porte del sogno. Stadio: "Nuova Arena, via le cancellate dal quartiere. Passi in avanti per l'adozione del progetto". Seconda assemblea pubblica con i residenti di Porta a Lucca . L'approvazione definitiva all'inizio del prossimo anno. Lavori pubblici: "Posti auto e arredo urbano Via Rindi cambierà volto".

La Nazione - "All'Arena la carica dei 10mila per i nerazzurri". Corsa al tagliando: "Ore 9, ultima chiamata. Restano pochi biglietti". Terminata la prelazione, sono in vendita da stamani. "Dai tifosi in coda solo elogi per il Pisa: noi ci crediamo". Mentre aspetta di accappararsi un tagliando per la finale il popolo nerazzurro parla di D'Angelo e Moscardelli. Il progetto di Trevisan: "L'uomo delle vetrine: tutti i giocatori in mostra nel negozio". Parola al mister: "D'Angelo: la finale è meritata. Noi siamo pronti". Cresce la tensione: "E' normale ammette l'allenatore ma ci sono le motivazioni". Il diktat per la squadra è sempre il solito: "Vincere". L'appello della Curva Nord: "Tifosi neroazzurri entrate all'Arena il prima possibile. Fondamentale per la coreografia". Regolamento: "Azzerati i vantaggi stagionali". Per la finalissima previsti supplementari e rigori. Qui Pisa: "Salgono le quotazioni di Verna titolare. E Masucci potrebbe tirare il fiato". Tutti a disposizione. L'undici potrebbe cambiare in un paio di elementi. Qui Triestina: "C'è Granoche. Occhio a Petrella". Ballottaggi sulle corsie esterne. Arbitro: "Stasera fischia Robilotta. Ha diretto Pistoiese-Pisa". Assistito da Trinchieri e Pacifico; quarto uomo Santoro. 

La Gazzetta dello Sport - "Pisa grande specialista. La sfida alla Triestina nel segno di Anconetani". Il Presidentissimo era di Trieste e la sua squadra gioca la quinta finale promozione: che bolgia allo stadio!". 

Corriere dello Sport - "La parola al vero Pisa". Alle 20.30 all'Arena il primo step verso la B". D'Angelo: "Triestina molto forte ma stiamo bene e ci crediamo". Gli avversari, Offredi: "Adesso al Triestina può fare l'ultimo salto". 

Tuttosport - "Pisa-Triestina show". Stasera la finale d'andata: i toscani hanno giocato due partite in più dei giuliani, però cercheranno di far valere il fattore campo. D'Angelo: "Anche se giocassimo a Trieste giocheremo per vincere: proviamoci".