Rassegna Stampa: i titoli dei quotidiani in edicola

11.03.2018 09:00 di Marco Pieracci Twitter:   articolo letto 2176 volte
Rassegna Stampa: i titoli dei quotidiani in edicola

La Rassegna Stampa di TuttoPisa.it è offerta da: Edicola Arturo Lagomarsini, Via Pietrasantina, Pisa. Questi i titoli dei quotidiani locali e nazionali in edicola questa mattina.

Il Tirreno - "Pisa, la beffa arriva nel finale". Pareggio amaro nel recupero. Ma in campo la squadra c'è e si vede. Altalena di emozioni: "La beffa è servita all'ultimo tuffo: 1-1". Un bel gol di Gucher illude il Pisa nel primo tempo, la corazzata Alessandria pareggia al 95' con Marconi. Pagelle: "Mannini è il solito mastino, Filippini a corrente alternata". Eusepi ripiomba nella crisi d'inizio stagione: per due volte si divora il raddoppio. Gara di sacrificio per Di Quinzio. Il migliore: Lisuzzo (7), il peggiore: Sabotic (5). Dopo il 90', Pazienza: "Dovevamo restare concentrati". Marcolini: "Nella ripresa meglio noi". Lisuzzo: "Fino al gol del pari poche sbavature". Lisi: "Ancora troppi cali". Il caso: "Per Carillo si attendono le decisioni del club".

La Nazione - "Il Pisa spreca ancora: bello a metà". Il pari arriva come beffa nei minuti di recupero. L'impegno non basta. La Nord chiede ai giocatori cuore e sudore: "Chi non lo fa è bene che cambi città". Pazienza resta sotto i riflettori e ieri c'è chi ha visto Petrone in un ristorante pisano. 91' minuto, il Sindaco scuote: "Ci manca mentalità vincente". Lisi: "Finchè la matematica dice di sì, io ci credo". Le pagelle: "Lisuzzo, la solita garanzia. Eusepi non riesce a incidere". Gucher si conferma indispensabile per la squadra. 

La Gazzetta dello Sport - "L'Alessandria frena il Pisa al fotofinish". Gucher illude, poi Eusepi non la chiude. Marconi al 95' allunga la serie di Marcolini. Un pareggio, due conferme di segno opposto nella sfida tra le due squadre che l'estate scorsa erano tra le favorite alla promozione diretta. Il Pisa che vede allontanarsi il primo posto è un collettivo fragile, a cui non è bastato passare in vantaggio con un bel colpo di testa di Gucher (su punizione di Di Quinzio) per acquistare sicurezza, dopo due sconfitte consecutive e il malumore crescente dei tifosi (striscione contro i giocatori appeso alla stadio alla vigilia".

Corriere dello Sport - "Gucher colpisce ma al Pisa non basta". L'Alessandria cambia lo spartito nella ripresa e merita il pareggio. L'intensità agonistica  non basta a risvegliare il Pisa dal torpore che lo ha attanagliato nelle ultime due prestazioni. Ma nel primo tempo è sufficiente per mettere in difficoltà l'Alessandria, affaticata dai supplementari di Coppa a Pontedera.

Tuttosport - "Alessandria, che cuore!". A Pisa, dopo le fatiche di Coppa, i grigi vanno sotto, a segno Gucher. Grande ripresa della squadra di Marcolini: pareggia Marconi al 94'. L'Alessandria ha cancellato una parola dal suo vocabolario: sconfitta. Perchè la resa non le appartiene. All'Arena Garibaldi 12° risultato utile, il terzo pareggio: fosse stato un verdetto diverso, a favore del Pisa, sarebbe stata una ingiustizia enorme per una squadra che, per tutta la ripresa, aggredisce, alza il baricentro, assedia l'avversario, dimostra di avere più energia di chi, certo, non aveva 120 minuti nelle gambe e nella testa. 

Questi invece i titoli dei principali siti internet:

PisaNews -  Pisa – Alessandria 1-1. Marconi beffa il Pisa nel recupero. L’Alessandria coglie l’undicesimo risultato utile a Pisa (1-1) sul filo di lana al quinto minuto di recupero, il Pisa getta alle ortiche una vittoria che sembrava ormai raggiunta ad una manciata di secondi dal fischio finale. Gucher aveva portato avanti il Pisa nel finale Marconi ha firmato il pareggio.

PisaToday - Pisa - Alessandria 1-1 | Gucher illude, poi la beffa si concretizza ad un minuto dalla fine. Buon primo tempo del Pisa per concentrazione e agonismo, nella ripresa i piemontesi aumentano la pressione e recuperano il gol del pari ad una manciata di secondi dal termine, lasciando l'Arena Garibaldi nell'amarezza.

SestaPorta - Pisa-Alessandria 1-1: Al 94′ Marconi risponde a Gucher. I neroazzurri pareggiano con l’Alessandria grazie a una rete di Marconi al 94′ che risponde a Gucher nel finale di gara. Buon primo tempo del Pisa con un’ottima prova di carattere, ma nella ripresa i neroazzurri perdono un po’ di brillantezza, resistendo il più possibile agli attacchi degli ospiti. Eusepi sbaglia due gol poco prima del 90′, ma in pieno recupero la pareggia l’Alessandria.

IlPisaSiamoNoi - Pisa Alessandria 1 a 1 : All’Ultimo Respiro Marconi Gela L’Arena, Altri Due Punti Gettati Al Vento. Peccato. Finisce in parità il match fra Pisa ed Alessandria. Un altra occasione persa, altri punti gettati al vento, ed un trend negativo che proprio non se ne vuole sapere di invertire. Peccato. Davvero.

EoraParloIo - Beffato in pieno recupero il Pisa, in vantaggio dalla mezz'ora del primo tempo, vede sfumare la vittoria per il pareggio di Marconi nell'ultima azione di gara. Cala il gelo al 95' sull'Arèna Garibaldi per la gioia dei tifosi Alessandrini sistemati in Curva Sud che esultano per il pareggio raggiunto in extremis e l'undicesimo risultato utile consecutivo, a conferma dell'eccellente stato di forma dei grigi.

PisaInformaFlash - Pisa-Alessandria 1-1. Clamorosa beffa: Marconi all’ultimo secondo pareggia e gela l’Arena, Illude Gucher, all’ultimo secondo il pareggio di Marconi. Ancora una beffa per il Pisa che non riesce a risollevarsi.

GrigiOnLine - Pisa-Alessandria 1-1, Marconi aggancia i nerazzurri nel finale.Partita difficile da analizzare quella giocata in terra toscana tra Pisa e Alessandria. Un match contratto e con pochi spunti degni di nota. Tanto che i guantoni di Vannucchi e Petkovic si sporcano ben poche volte. Il resto è tanto tatticismo, chiusure, ripartenze stoppate ed errori (pochi a dire il vero) non sfruttati.  Un'Alessandria a trazione offensiva e che trova allo scadere il pareggio con uno dei protagonisti più attesi al suo rientro: Michele Marconi. Una rete che permette ai grigi di tornare in Piemonte con un punto importantissimo e soprattutto evitare la seconda sconfitta stagionale della gestione Marcolini.