Rassegna Stampa: i titoli dei quotidiani in edicola

12.02.2018 10:00 di Marco Pieracci Twitter:   articolo letto 1523 volte
Rassegna Stampa: i titoli dei quotidiani in edicola

La Rassegna Stampa di TuttoPisa.it è offerta da: Edicola Arturo Lagomarsini, Via Pietrasantina, Pisa. Questi i titoli dei quotidiani locali e nazionali in edicola questa mattina.

Il Tirreno - "Un solo punto, ma che fatica". Pisa costretto a rincorrere due volte con il Prato. Di Negro e Gucher i gol. "Un brutto Pisa si salva nel finale". L'eurogol di Gucher evita la beffa nell'assalto all'arma bianca: la sfida col Prato finisce 2-2. La sfida del Mannucci: "Derby spettacolo, 4 gol tra Prato e Pisa". Sfida rocambolesca: i lanieri due volte in vantaggio, il Pisa non brilla ma riesce a conquistare un punto in extremis. Le pagelle nerazzurre: "Bene Filippini e il subentrato Lisuzzo". Ferrante e Sainz-Maza non pungono. Dopo il 90': "Un gruppo e una squadra vera". Pazienza difende la prestazione. Sugli spalti dello stadio Mannucci il ricordo di Maurizio Alberti. Negro: "Può succedere sempre di tutto". Gucher felice per il gol. Giovanni Corrado guarda al bicchiere mezzo pieno. Catalano: "Abbiamo fatto vedere la nostra fame". 

La Nazione - "Magia-Gucher salva il Pisa, ma il Livorno resta lontano". I nerazzurri in svantaggio dopo due minuti di gioco, fanno fatica a rimettersi in carreggiata. Pari, poi ancora sotto fino al 2-2 finale. Le pagelle: "Vacilla la difesa, incerto Carillo, Birindelli croce e delizia in campo. In avanti brilla Negro. Opaco il nuovo acquisto Ferrante. Bene Giannone. 91° minuto, Pazienza: "Una partita difficile. Poi abbiamo saputo reagire". Gucher: "Ho avuto fortuna e certi tiri sono la mia specialità". 

La Gazzetta dello Sport - "Pisa, un'occasione sprecata. Col Prato è pari in extremis". Neppure la notizia della sconfitta del Livorno, accolta con un boato pochi minuti prima del fischio d'inizio dagli oltre duemila sostenitori nerazzurri arrivati nella vicina Pontedera, è bastata a spingere il Pisa verso un successo che sulla carta sembrava già apparecchiato".

Corriere dello Sport - "Prato-Pisa derby mozzafiato". I biancazzurri rifilano due gol ai nerazzurri, imbattuti da cinque partite. Catalano lascia l'ultimo posto. Gucher salva il ko a Pazienza. Un eurogol di capitan Gucher a pochi minuti dal termine salva il Pisa dalla sconfitta contro il Prato fanalino di coda della classifica che riesce a rifilare ai nerazzurri, miglior difesa di tutti i campionati professionistici ed imbattuta da cinque partite, ben due reti. La squadra di Pazienza spreca dunque l'occasione per accorciare le distanze dalla capolista Livorno, fermata dal Pontedera".

Questi invece i titoli dei principali siti internet:

PisaNews -  Prato – Pisa 2-2. Gucher raggiunge i lanieri. Al Mannucci finisce 2-2 tra Prato e Pisa nella sesta giornata di del girone A della serie C. Nerazzurri subito sotto con un tiro deviato da Ingrosso pari di Negro poi Ceccarelli nel finale primo tempo porta avanti i lanieri. Nella ripresa Gucher trova il pareggio.

PisaToday - Prato - Pisa 2-2 | Una magia di Gucher evita la beffa allo scadere. Nerazzurri disattenti e sfortunati nel primo tempo. I padroni di casa segnano su due deviazioni, con il Pisa troppo disattento. Buona la reazione nella ripresa, ma serve un eurogol di Gucher per strappare almeno un punto“

SestaPorta - Prato-Pisa 2-2: occasione sprecata per i neroazzurri che scivolano al quarto posto. Il Pisa spreca una grossa occasione fermandosi in trasferta contro il Prato a Pontedera. Con il Livorno sconfitto in casa dal Pontedera la squadra di Pazienza poteva e doveva vincere, ma complice sia il poco equilibrio tra i reparti, sia qualche errore di troppo in fase difensiva con una prestazione non all’altezza della situazione e un centrocampo in affanno, la squadra scivola nuovamente al quarto posto

IlPisaSiamoNoi - Prato Pisa 2 a 2 : Errori Ed Eurogoal, Il Pisa Lascia Due Punti Preziosi Al “Mannucci”. Un punto ciascuno che forse non accontenta nessuno, soprattutto il Pisa che vista la sconfitta sofferta dal Livorno contro il Pontedera getta al vento due punti vitali nella rincorsa al primo posto. Peccato. Davvero.

EoraParloIo - Pareggio amaro del Pisa che, due volte in svantaggio, raccoglie un punto grazie alle reti di Negro e Gucher. I nerazzurri, oggi in maglia rossa, non approfittano della sconfitta del Livorno e impattano contro un Prato affamato di punti salvezza che sfiora il colpaccio sul sintetico del Mannucci di Pontedera, campo in cui i lanieri disputano le partite casalinghe.

Pisa24 - Pari al Mannucci di Pontedera tra Prato e Pisa (2-2). Al Mannucci di Pontedera la gara tra Prato e Pisa termina in parità. Nel primo tempo parte bene il Prato che trova subito la rete del vantaggio con Fantacci complice una deviazione che costringe Voltolini a capitolare. Ma un Negro sempre più in forma, rimette la gara in equilibrio realizzando il pari su assist di Birindelli. Ma allo scadere della prima frazione di gioco una punizione dal limite consente al Prato di trovare nuovamente il vantaggio: ottima la realizzazione di Ceccarelli con la palla che colpisce la barriera e assume una traiettoria  imprendibile. Nella ripresa nerazzurri quasi costantemente in attacco, alla ricerca del pareggio che arriva a pochi minuti dal termine, con un bolide dalla distanza di Gucher che permette al Pisa di muovere comunque la classifica.

PisaInformaFlash - Gucher salva i nerazzurri, ma che occasione sprecata. Il Pisa costruisce tanto ma va sotto due volte. Un gran goal di Gucher salva i nerazzurri, inutile l’assalto finale.

NotizieDiPrato - Il Prato impone il pari al Pisa: a Pontedera finisce 2-2. I biancazzurri di Catalano passano sull'1-0 al 3' di gioco grazie ad un sinistro di Fantacci deviato da De Vitis, ma già all'8' i nerazzurri pareggiano con Negro. Allo scadere del primo tempo però Ceccarelli, su una punizione ancora deviata dalla barriera, sigla il 2-1. Il definitivo pareggio il Pisa lo trova al 39' della ripresa, con un eurogol di Gucher.

TvPrato - Prato, pareggio con rammarico con il Pisa che recupera a sette minuti dalla fine: termina 2-2. Ad un passo dall’impresa. Il Prato impatta per 2-2 con il Pisa nel derby giocato al “Mannucci” di Pontedera. Davanti al oltre duemila spettatori (il Pisa è come se avesse giocato in casa) il Prato ha approcciato bene la partita e trovato la rete del vantaggio con Fantacci (2′) con un tiro dal limite deviato da un difensore pisano che beffa Voltolini. Reazione veemente del Pisa che pareggia al 7′ con Negro. Nell’ultima azione del primo tempo il Prato torna avanti con un calcio di punizione di Ceccarelli (45′). Nella ripresa, il derby rimane bellissimo. Il Pisa preme, il Prato replica in contropiede. La formazione di Catalano spreca con Seminara la rete del doppio vantaggio, mentre a sette minuti dal termine Gucher segna la rete del pareggio con una conclusione dalla distanza di rara bellezza e precisione. Finisce 2-2, derby equilibrato.