Pro Vercelli raggiunge il Piacenza in vetta, la Carrarese riprende l'Arezzo al terzo posto

31.12.2018 16:00 di Maurizio Ribechini   Vedi letture
Pro Vercelli raggiunge il Piacenza in vetta, la Carrarese riprende l'Arezzo al terzo posto

Si è giocata ieri la prima giornata di ritorno nel girone A di Serie C, un turno che ha visto l'importantissima vittoria della Pro Vercelli nel big match contro il Piacenza: un 1-0 che consente ai piemontesi di raggiungere gli emiliani in vetta avendo anche una partita da recuperare rispetto ad essi.

Ritorna al successo, dopo 4 turni di assenza, la Carrarese che si impone 2-0 sull'Arzachena e agguanta quindi al terzo posto l'Arezzo (fermato invece sullo 0-0 nel derby con la Lucchese): le due toscane hanno 3 punti di ritardo dalla vetta, ma hanno anche disputato due gare in più dei vercellesi e una in più dei piacentini.

Non si è giocata la sfida fra Robur Siena e Pro Piacenza: i bianconeri hanno avuto la gara vinta 3-0 a tavolino e sono ora al quinto posto. Ma va precisato che, se e quando il club emiliano arriverà alla quarta partita non giocata (quella di ieri era la terza), scatterà a norma di regolamento l'esclusione dal campionato con i risultati fin qui ottenuti che, probabilmente, saranno tutti azzerati.

Frena in casa a sorpresa la Virtus Entella, fermata sullo 0-0 dal sempre ostico Gozzano: i liguri sono ora sesti in classifica (pur con molte gare da recuperare), a pari merito con il Pisa, reduce dallo 0-0 di Cuneo. Due punti più indietro troviamo il Pontedera, reduce dalla sconfitta di misura 1-0 sul campo del Novara, che ora entra in zona play-off. A proposito di Piemonte, a sorpresa la Juventus U23 batte 1-0 l'Alessandria nel derby e si porta all'undicesimo posto.

In zona salvezza spicca il successo della Pistoiese per 2-1 sulla Pro Patria: gli arancioni riescono così a uscire dalla zona play-out per la prima volta dopo diversi mesi. Infine finisce in parità 1-1 lo scontro diretto fra Olbia e Albissola, un punto che serve poco a entrambe.