Pontedera-Pisa: presentazione della partita e probabili formazioni

Stadio Ettore Mannucci, ore 20:30
 di Marco Pieracci Twitter:   articolo letto 1402 volte
Pontedera-Pisa: presentazione della partita e probabili formazioni

C'è un prima e un dopo il derby. Per il Pisa la gara di stasera contro il Pontedera è l'esame di maturità più importante dopo la vittoria nel match più atteso, che ha permesso ai nerazzurri di ridurre il divario dal primo posto, riaprendo un campionato che per molti era giù chiuso. Ed invece così non è, ce lo insegna la storia, anche se il margine di vantaggio degli amaranto (+5 con una partita in meno) rimane rassicurante. Ma il Pisa non deve pensare alla classifica, concentrandosi piuttosto sul proprio percorso di crescita. La trasferta nella vicina Pontedera non è mai stata semplice e non lo sarà nemmeno stavolta. Nella città della Vespa quella con il Pisa non è una gara ma la gara, attesa con impazienza e preparata nei minimi dettagli. Nonostante la serata fredda, con temperature polari, saranno oltre 2mila i tifosi che coloreranno di nerazzurro il Mannucci. 

QUI PONTEDERA: Maraia può sorridere per i recuperi di Grassi e Pesenti. Con ogni probabilità saranno loro a comporre il tandem offensivo. Rientra anche Posocco che dovrebbe riappropriarsi della corsia sinistra. Caponi sarà il regista basso del 3-5-1-1, supportato da Spinozzi e Gargiulo, mentre in difesa agiranno Frare, Vettori e Risaliti. Assenti Corsinelli e Mastrilli.

QUI PISA: tutti convocati in casa nerazzurra. Imbarazzo della scelta per Pazienza. Possibile la conferma della formazione iniziale scesa in campo contro il Livorno, col 4-3-3. In alternativa passaggio alla difesa a 3, con l'inserimento di Lisuzzo e il sacrificio di un centrocampista (Maltese). La certezza è che in attacco ci saranno ancora gli intoccabili Eusepi e Masucci.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PONTEDERA (3-5-1-1): Contini; Frare, Vettori, Risaliti; Calcagni, Spinozzi, Caponi, Gargiulo, Posocco; Grassi; Pesenti. A disp. Biggeri, Marinca, Tofanari, Romiti, Borri, Pinzauti, Pandolfi, Bonaventura, Ferrari, Paolini. All. Maraia

PISA (4-3-3): Petkovic; Mannini, Ingrosso, Carillo, Filippini; De Vitis, Gucher, Maltese; Giannone, Eusepi, Masucci. A disp. Voltolini, Birindelli, Lisuzzo, Sabotic, Cuppone, Di Quinzio, Peralta, Cernigoi, Zammarini, Izzillo, Favale, Negro. All. Pazienza

ARBITRO: De Angeli di Abbiategrasso