Pontedera-Pisa: nel freddo del "Mannucci" prevista una gara molto tattica

 di La Redazione Twitter:   articolo letto 1917 volte
Pontedera-Pisa: nel freddo del "Mannucci" prevista una gara molto tattica

Bocche cucite in casa Pontedera dove vige un silenzio stampa ormai in essere da molte settimane, comprensibilmente non svela niente il tecnico del Pisa Michele Pazienza alla vigilia della partita sul sintetico del "Mannucci" dove ad attendere i 22 contendenti ci sarà il clima più freddo di questa stagione: -1 la temperatura prevista. Tatticismi da entrambe le parti con i granata che sentono quella contro il Pisa più di tutte le altre partite ed i nerazzurri che, dopo la vittoria contro il Livorno, sono chiamati a confermarsi per dare valore ad i risultati ottenuti sinora. Di certo il tecnico locale Ivan Maraia può sorridere perchè recupera sia Grassi che Pesenti i quali con tutta probabilità saranno in campo sin dal 1' nel 3.5.2 dell'ex vice di Paolo Indiani. Tante le soluzioni per Pazienza che può confermare il 433 oppure schierare il Pisa con il 4231 o ancora il 3421 che ha dato buoni risultati.