Pisa-Viareggio 0-1. Un Viareggio non irresistibile gela l'Arena

22.12.2013 16:22 di Claudia Marrone Twitter:   articolo letto 3245 volte
Pisa-Viareggio 0-1. Un Viareggio non irresistibile gela l'Arena

Il tabellino:

PISA (4-4-2)
: Provedel; Lucarelli, Goldaniga, Kosnic, Sabato; Napoli (65' Bollino), Sampietro, Favasuli, Martella (85' Melis); Arma, Forte (75' Giovinco). A disp: Pugliesi, Simoncini, Mattioli, Lenzini. All: Pagliari

VIAREGGIO (4-3-3): Gazzoli; Peverelli, Lamorte, Conson, Falasco (85' Marongiu); Galassi, Pizza, Gerevini (69' Della Latta); Rosafio(74' Benedetti), Romeo, Vannucchi. A disp: Furlan, Mancini, Ferrari, Gemignani. All: Lucarelli

Arbitro: Rapuano di Rimini (Pizzagalli-Giacomozzi)

Marcatori: 89' Vannucchi (V)

Note: angoli 3-2. Ammoniti: Gerevini (V), Romeo (V), Falasco (V), Favasuli (P), Lamorte (V)Marongiu (V). Espulsi: all'89'  Mister Pagliari (P) per proteste. Recupero: 1' pt / 5' st. Spettatori: 3700 circa


Prima del match suggestivo momento iniziale: il Presidente Battini consegna a capitan Favasuli la targa delle 100 presenze in maglia nerazzurra, raggiunte domenica scorsa a Lecce.

Pisa che parte bene, più positivo del solito, con Arma che poco dopo il calcio di inizio sfiora la rete del vantaggio; si susseguono poi altri buoni spunti della truppa nerazzurra, ma nessuno concretizza. Il Viareggio prova a scoprirsi quanto più può, ma il Pisa è sempre attento.

Secondo tempo che vede i nerazzurri cercare il goal, soprattutto sulla fascia destra, ma il Viareggio si copre bene riuscendo anche nelle ripartenze. Il grande brivido avviene quando il Viareggio si trova in area nerazzurro e respingono fuori prima Provedel e poi Goldaniga; ma l'appuntamento con il goal è solo rimandato, sul finire Vannucchi matte a rete un pallone di Benedetti.