Pisa-Pontedera 3-0: nerazzurri ai quarti

06.02.2019 16:25 di La Redazione Twitter:   articolo letto 8445 volte
Pisa-Pontedera 3-0: nerazzurri ai quarti

Bastano quarantacinque minuti al Pisa per ipotecare la qualificazione ai quarti di Coppa Italia Serie C. I nerazzurri archiviano la pratica Pontedera con un primo tempo a senso unico passando alla prima occasione utile. Di Quinzio sfonda a sinistra, vince un rimpallo e serve a centro area un pallone che Moscardelli deve solo spingere in porta. Il bomber romano concederà il bis dopo la mezz'ora, finalizzando una bella manovra corale con una chirurgica girata di prima intenzione sul secondo palo. Passano pochi secondi e il Pisa segna ancora, approfittando di una difesa granata in totale confusione, Di Quinzio mette nuovamente lo zampino appoggiando per Minesso che fa secco Marinca con una conclusione potente e angolata. La partita e con essa il discorso qualificazione di fatto si chiudono qui. Nella ripresa, giocata su ritmi decisamente soft, Moscardelli sfiora la tripletta con una giocata strappa applausi negatagli dal palo.

PISA-PONTEDERA 3-0 

PISA (4-3-2-1): Gori; Birindelli (57' Meroni), Buschiazzo, Benedetti (57' Brignani), Lisi; Izzillo, Gucher (67' Gamarra), Marin; Minesso (76' Verna), Di Quinzio; Moscardelli (76' Pesenti). A disp. D'Egidio, Kucich, Masi, Masucci. All. D'Angelo

PONTEDERA (3-5-2): Marinca; A. Benedetti (46' Fontanesi), Vettori (46' Prete), Benassai; Raimo, La Vigna (67' Marseglia), Caponi (46' Bardini), Giuliani, Masetti; Pinzauti (67' Riccio), R. Benedetti. A disp. Biggeri, Serena, Tommasini, Calcagni, Magrini, Tassi, De Carlo. All. Maraia

ARBITRO: Feliciani di Teramo

MARCATORI: 9' e 36' Moscardelli (P), 37' Minesso (P)

NOTE: Recupero: 1' pt.