Pisa, lavori in corso in difesa. Aya primo tassello

21.06.2019 13:30 di Marco Pieracci Twitter:    Vedi letture
Ramzi Aya
Ramzi Aya

Con l'acquisto ufficializzato nella giornata di ieri di Ramzi Aya, difensore centrale classe '90, nelle ultime due stagioni al Catania (83 presenze e 2 gol), ha preso il via il calciomercato del Pisa. Un primo tassello importante per Luca D'Angelo che conosce bene le caratteristiche del giocatore, avendolo allenato nella sua esperienza alla Fidelis Andria. Col suo innesto il pacchetto dei centrali nerazzurri, già comprensivo di Meroni, Benedetti, De Vitis aumenta di una unità, in attesa di capire quale sarà il destino di Buschiazzo (in prestito dal Penarol con diritto di riscatto), Brignani, destinato a rientrare al Bologna per fine prestito e Masi, sotto contratto fino al 2020 ma sul piede di partenza. Così come Ingrosso, rientrato dalle esperienze poco fortunate con Ascoli e Foggia. Il prossimo rinforzo individuato dal Ds Gemmi potrebbe riguardare le corsie esterne: Francesco Belli della Virtus Entella (161 presenze e 3 gol nei cinque anni di Chiavari) è un obiettivo concreto e sarebbe una valida alternativa a Birindelli, al momento unico terzino destro di ruolo in organico. Nonostante la concorrenza del Livorno, la trattativa sembra avviata verso la conclusione. Ed un altro nome che piace è quello di Filippo Berra, classe '95 della Pro Vercelli, autore di 6 reti nel campionato di C appena concluso.