Pisa-Giana Erminio: presentazione della partita e probabili formazioni

Stadio Arena Garibaldi - Romeo Anconetani, ore 16:30
 di Marco Pieracci Twitter:   articolo letto 1547 volte
Foto di Fabio Fagiolini
Foto di Fabio Fagiolini

Senza sosta. Terza gara in sette giorni per il Pisa. Domani all'Arena va in scena una sfida inedita, contro la Giana Erminio. Guai ad abbassare la guardia dopo l'emozionante vittoria in rimonta con la Carrarese, che ha confermato la ritrovata vena realizzativa dei nerazzurri sotto la guida di Pazienza ma nello stesso tempo ha evidenziato molti aspetti su cui si dovrà per forza di cose migliorare. A cominciare da quella solidità difensiva, tratto caratterizzante fino a due giornate che invece ora sembra smarrita, probabilmente anche a causa dell'impossibilità di schierare sempre gli stessi interpreti, complici infortuni e squalifiche. Col ritorno al centro della difesa di Lisuzzo il Pisa ritrova il suo totem difensivo, per una partita da affrontare con la massima concentrazione perchè la Giana non è un avversario da prendere sotto gamba bensì una squadra rodata con una precisa identità di gioco. Ed un bomber esperto come Bruno che in questa categoria sa fare ancora la differenza.

QUI PISA: il ritorno dal primo minuto di Lisuzzo e di Eusepi, rigenerato dalla doppietta di Carrara, sono due delle certezze di Pazienza in vista del confronto con i lombardi. Col recupero di Ingrosso e Carillo, potrebbe essere riproposta la difesa a 3. Da valutare però il primo che giovedì ha giocato l'intera gara pur non essendo al top. Maltese si candida per una maglia da titolare. Davanti potrebbe rifiatare Negro. Non Masucci, in forma strepitosa ed a caccia della sua terza rete consecutiva.

QUI GIANA: Albè deve fare a meno degli infortunati Pinardi, Bardelloni e Caldirola, oltre a Sala impegnato con la Berretti. Non ci saranno grandi novità rispetto alla formazione vittoriosa nel turno infrasettimanale col Piacenza. Scontato il ricorso alla difesa a quattro. In mediana dovrebbe tornare Iovine, a scapito di Degeri. Gullit insidia Perna, come partner di Bruno.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PISA (3-5-2): Petkovic; Ingrosso, Lisuzzo, Filippini; Birindelli, De Vitis, Gucher, Di Quinzio, Mannini; Eusepi, Masucci. A disp. Voltolini, Sabotic, Maltese, Cuppone, Peralta, Carillo, Giannone, Zammarini, Izzillo, Nacci, Favale, Negro. All. Pazienza 

GIANA ERMINIO (4-4-2): Sanchez; Perico, Bonalumi, Montesano, Foglio; Chiarello, Marotta, Pinto, Iovine; Bruno, Perna.  A disp. Taliento, Concina, Greselin, Degeri, Gullit, Seck, Rocchi, Capano, Sosio. All. Albè

ARBITRO: Camplone di Pescara