Pisa: due idee per il reparto offensivo

 di La Redazione Twitter:   articolo letto 3363 volte
Luca Giannone
Luca Giannone

Tanti nomi accostati al Pisa, alcune piste concrete altre messe in giro ad arte da procuratori ed addetti ai lavori perchè - come ricordavamo nell'articolo di ieri - la piazza nerazzurra in Lega Pro è molto ambita. Tra i profili al vaglio per il reparto offensivo, secondo quanto raccolto da TuttoPisa, ci sono due esterni tecnici, rapidi e di esperienza. Si tratta di Luca Cattaneo 29enne esterno offensivo reduce da ben 4 play-off di cui gli ultimi due con il Pordenone (71 presenze e 12 reti in due anni) e poi con Bassano (34 presenze e 7 gol) e Savona (23 gettoni ed una rete). L'altro è assai noto al DS Ferrara, stiamo parlando di Luca Giannone, anche lui classe 1989, grande potenziale proporzionale alla difficoltà di trovare continuità con 6 diverse squadre nelle ultime 4 stagioni. Nell'ultimo campionato ha chiuso la stagione al Fondi (18 gare e 3 gol) con la proprietà dell'Unicusano che sta acquistando la Ternana e vorrebbe portarlo in B. La prima parte di campionato era stata alla Casertana dove era arrivato a gennaio 2016 (in totale con i campani 7 reti in 30 presenze) dopo un anno solare trascorso alla Reggiana (26 gare e 5 gol). In precedenza Serie B con Bologna e Crotone dopo l'esplosione alla Pro Patria con 25 reti tra il 2011 ed il 2013.