Luca Verna questa volta torna per restare

02.01.2019 13:00 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Luca Verna questa volta torna per restare

Due campionati molto positivi con la maglia del Pisa seppur con epiloghi molto differenti. Luca Verna è stato uno dei protagonisti della promozione in Serie B della stagione 2015-2016 ed uno dei pochi a salvarsi nella difficile stagione successiva conclusa con la retrocessione. Tant'è che l'attuale proprietà decise di rinnovargli il contratto. Regolarmente in ritiro a Storo agli ordini del nuovo tecnico Gautieri fu ceduto in prestito al Carpi dove disputò un buon campionato di B prima di rientrare in nerazzurro nuovamente in Trentino stavolta sotto la guida di Luca D'Angelo. La certezza di una cessione che dimuinisce con il passare dei giorni tant'è che subentra anche nella sfida del "Tardini" contro il Parma ma poi l'addio si concretizza con il prestito al Cosenza. Il feeling con l'allenatore dei calabresi Braglia però viene meno e negli ultimi due mesi il mediano abruzzese colleziona solo due presenze da subentrato, l'ultima l'8 dicembre nella debacle (4-0) di Spezia per poi finire in tribuna. Il regolamento in questo senso aiuta il Pisa che si ritroverà - salvo clamorosi colpi di scena - un rinforzo di assoluto valore per il centrocampo: avendo già giocato in due squadre Verna non può effettuare un nuovo trasferimento e dunque l'alternativa al Cosenza può essere solo il Pisa, destinazione assai gradita al classe 1993 che non ritiene assolutamente un ripiego il ritorno, stavolta per rimanere, all'ombra della Torre Pendente riprendendo dalle 78 presenze (con 8 gol) già collezionate in nerazzurro trovando un gruppo che in gran parte conosce già e consapevole anche delle idee tattiche del tecnico che ritrova a pochi mesi di distanza dall'estate.