Luca D'Angelo: "Giocheremo per vincere e non per gestire il risultato"

01.06.2019 12:10 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Luca D'Angelo
Luca D'Angelo

Alla vigilia della semifinale playoff di ritorno contro l'Arezzo è intervenuto in conferenza stampa il tecnico del Pisa Luca D'Angelo: "Cercheremo di giocare come ci è più congeniale, provando ad imporre come sempre il nostro gioco. Sappiamo quali sono le caratteristiche dell'Arezzo ma bisogna fare la nostra partita, giocando per vincere e non per gestire il risultato. La squadra è consapevole che sarà una gara importante, non li ho visti euforici ma molto attenti. Giocheremo una partita di grande intensità senza pensare al risultato di andata, sarebbe un grosso errore. Stanno tutti bene, compreso Verna che può giocare. La partita di mercoledì è stata molto equilibrata, siamo stati bravi a ribaltarla però adesso dobbiamo pensare a quella di domani sera. La squadra è sempre propositiva, non si fa condizionare da quello che succede in campo ed è sempre pronta a far gol, che è un po' l'essenza del calcio. Bisogna cercare di mettere bene in pratica le nostre situazioni di gioco perchè se lo facciamo col giusto atteggiamento possiamo mettere in crisi qualsiasi avversaria. Le loro caratteristiche le conosciamo, siamo pronti ad affrontare qualsiasi situazione. Ci siamo allenati bene perciò non penso che ci faremo sorprendere. Avendo tutti a disposizione abbiamo tante possibilità di variare giocatori e situazioni dall'inizio o a match in corso. L'Arezzo è una squadra importante per cui ci stava di poter soffrire in alcun frangenti. Domani giochiamo in casa e vogliamo fare una grande partita sotto tutti i punti di vista. C'è la possibilità di cambiare qualcuno così come quella di rivedere gli stessi undici. Anche domani chi subentrerà dalla panchina potrà essere determinante".