Luca D'Angelo: "Domani occasione importante, teniamo alla Coppa"

05.02.2019 19:00 di Marco Pieracci Twitter:    Vedi letture
Luca D'Angelo
Luca D'Angelo

Il tecnico del Pisa Luca D'Angelo presenta in conferenza stampa la gara di domani con il Pontedera, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia Serie C:

"Fatichiamo a vincere le partite, domani è una occasione importante per riuscirci e dobbiamo provarci con tutti noi stessi. Il passaggio del turno ci avvantaggerebbe in eventuali playoff ma adesso dobbiamo solo pensare a vincere la partita di domani. Le responsabilità maggiori sono nostre, il fattore fortuna-sfortuna nella vita esiste però noi facciamo errori grossi e veniamo puniti e almeno nelle ultime quattro o cinque partite non ci è stato dato quello che ci spettava. Domenica tre cambi su quattro sono stati obbligati per problemi fisici, però nel complesso avevamo gestito bene non concedendo niente però non siamo riusciti a ripartire perché ci mancava un po’ di gamba e poi c’è stato l’episodio del rigore dato a loro e non dato a noi che ha deciso la partita. Il Pontedera è una buonissima squadra, giocherà con la voglia di passare il turno. Scenderà in campo una squadra estremamente competitiva anche se qualcuno ha bisogno di tirare il fiato”.

Infine sulle decisioni del giudice sportivo: "Quello di Lisi è stato uno scambio di persona, per cui c’è stata anche la beffa mentre su Di Quinzio è vero che che ha toccato l’arbitro ma non per fargli male: è stato un gesto istintivo che doveva evitare però due giornate mi sembrano una punizione eccessiva anche perché alla fine aveva ragione".