Luca D'Angelo: "Domani altro tipo di partita, siamo pronti"

21.05.2019 12:17 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Luca D'Angelo
Luca D'Angelo

Alla vigilia del match di ritorno del primo turno della fase nazionale dei playoff di domani sera contro la Carrarese parla in conferenza stampa il tecnico del Pisa Luca D'Angelo: "L'idea di schierare un esterno più difensivo a Carrara ci è venuta in mente rivedendo bene la partita di andata. Non so se sia stata una grande idea, credo che la squadra avrebbe giocato bene anche con Lisi seppure con caratteristiche diverse. Domani sarà un altro di partita, vediamo che formazione adottare. I ragazzi stanno tutti bene, Benedetti è recuperato e giocherà. Abbiamo tutti a disposizione, siamo pronti. Abbiamo rivisto in tv il fallo su Benedetti e sicuramente meritava un altro tipo di sanzione ma non cerchiamo vendette. Pensiamo solo al passaggio del turno. La Carrarese è una squadra che gioca a calcio e come noi ha sempre il desiderio di fare sua la partita. Dobbiamo cercare di sfruttare meglio le palle inattive che sono una risorsa importante per noi. Marconi sta bene e sarà regolarmente tra i convocati così come i tre giocatori che venivano da infortuni. Verna è un giocatore molto importante ma abbiamo tante armi, da Izzillo a Marin, a De Vitis che può giocare anche a centrocampo. Sceglieremo in base alla rifinitura. Pesenti stava giocando buone partite anche senza segnare, domenica ha fatto una grande partita e prima del gol era stato poco fortunato. Ha attaccato lo spazio cento volte, si è fatto valere sui palloni alti e poi alla fine è riuscito a trovare anche il gol, meglio così. La squadra scenderà in campo per fare lo stesso tipo di partita, indipendentemente dal risultato della gara di andata. Non so con quale atteggiamento verranno, se ci attaccheranno subito o ci aspetteranno, la nostra filosofia però resta sempre la stessa. Anche domani mi aspetto una gara aperta, sperando che a passare il turno saremo noi. Sul ritmo forsennato non ci saranno dubbi, se ce ne verrà data la possibilità lo faremo. Solo il campo dirà chi starà meglio fisicamente anche se è vero che loro hanno giocato tante partite in pochi giorni. Noi stiamo bene sotto tutti gli aspetti".