Luca D'Angelo: "Ad Alessandria per fare la partita, vogliamo rifarci"

02.02.2019 12:16 di La Redazione Twitter:   articolo letto 910 volte
Luca D'Angelo
Luca D'Angelo

Sabato di vigilia in casa nerazzurra. Il tecnico Luca D'Angelo, che domani non sarà in panchina perchè squalificato, introduce in conferenza stampa la gara con l'Alessandria: "Abbiamo tanto desiderio di giocare perchè dopo una partita come quella col Piacenza nella quale avremmo meritato di vincere c'è tanta voglia di rifarsi, affronteremo una squadra che si è rinforzata e non sarà semplice ma abbiamo le caratteristiche per fare nostra la partita. La classifica non è quella che ci aspettavamo e sta a noi migliorarla, la squadra ha lavorato con grande intensità. La settimana prossima sarà la più importante per Marconi che proverà a rientrare in gruppo mentre per Liotti servirà qualche altra settimana. Sulla carta ci sono stati movimenti importanti soprattutto del Novara, che ha preso giocatori esperti come Gonzalez e Buzzegoli. Insieme all'Entella e a noi, che abbiamo fatto un ottimo mercato, è quella che si è mossa meglio. Sarà un percorso lungo quello dei playoff ma lo è stato anche negli ultimi due anni, ci sarà una promozione in più e c'è la Coppa Italia che in caso di vittoria può darci un grande vantaggio. Non sarà una partita semplice ma la squadra sta molto bene e cercheremo di fare risultato. Il terreno del Moccagatta sicuramente non è buono ma il meteo non influenzerà le mie scelte di formazione. Con tre gare in una settimana Moscardelli avrà spazio dall'inizio, non so se domani, in Coppa Italia o contro la Pistoiese, sono convinto che possa dare un grande contributo. Lo vedo tranquillo, sa che un attaccante può passare questi momenti. Giochiamo per imporre il gioco, pur non essendo particolarmente produttivi. Anche fuori casa abbiamo quasi sempre fatto la partita e anche domani cercheremo di fare così".