Livorno-Pisa: presentazione della partita e probabili formazioni

Stadio Armando Picchi, ore 17
14.04.2018 09:00 di Marco Pieracci Twitter:   articolo letto 2287 volte
Livorno-Pisa: presentazione della partita e probabili formazioni

Livorno-Pisa non è un semplice derby. E' il Derby. Una partita che sfugge a ogni logica e non ha bisogno di presentazioni. Novanta minuti di pura passione, una forma di evasione dalla realtà. Due città, così vicine, eppure così lontane si fermano attendendo con ansia il verdetto del campo unico giudice supremo. Sono trascorsi la bellezza di dieci anni dall'ultima sfida giocata all'Armando Picchi, un era geologica nel calcio. Ricordi sfocati di un pareggio riacciuffato con orgoglio ma che non fu sufficiente per evitare l'onta della retrocessione, premessa di un doloroso fallimento. Allora si giocava in Serie B davanti a pochi intimi per motivi di ordine pubblico, stavolta il derby andrà in scena in una categoria inferiore ma sugli spalti ci sarà un contorno adeguato all'importanza dell'evento. 1.440 biglietti volati via in una manciata di minuti sono il termometro della smisurata voglia di riscatto del popolo nerazzurro. Alla sfida più attesa il Pisa ci arriva nelle migliori condizioni, lanciato dal doppio successo su Giana e Pro Piacenza, grazie al quale si sono riaperte prospettive inimmaginabili fino a due settimane fa. Situazione agli antipodi in casa amaranto dove, dopo il terzo ko di fila, si è assistito all'ennesimo ribaltone, con il ritorno in panchina di Sottil, esonerato venti giorni prima. Insomma, le premesse sembrano quelle giuste ma il derby è una partita impronosticabile per definizione. Del resto lo sa bene anche il Livorno, che nel match di andata subì la sua prima sconfitta.

QUI LIVORNO: Sottil senza gli squalificati Murilo, Franco e Borghese e gli infortunati Gasbarro e Baumgartner. Recupera il capitano Luci, vittima in settimana di un leggero affaticamento muscolare. Torna a disposizione anche Doumbia che non è al meglio ma potrebbe partire dal primo minuto, al fianco di Vantaggiato. Possibile 4-3-1-2, con Maiorino alle loro spalle.

QUI PISA: Daniele Mannini è l'unico assente in casa nerazzurra. Ingrosso rientra dalla squalifica mentre Birindelli, Sabotic e Izzillo hanno smaltito i rispettivi acciacchi e saranno regolarmente della partita. Poche novità rispetto alla formazione che è scesa in campo con Giana e Pro Piacenza. Izzillo può scalzare Maltese. Negro favorito su Masucci per fare da spalla ad Eusepi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

LIVORNO (4-3-1-2): Mazzoni; Pedrelli, Pirrello, Gonelli, Bresciani; Luci, Bruno, Valiani; Maiorino; Doumbia, Vantaggiato. A disp. Pulidori, Sambo, Perico, Morelli, Giandonato, Gemmi, Kabashi, Montini, Manconi, Perez, Zhikov. All. Sottil

PISA (4-4-2): Voltolini; Birindelli, Sabotic, Lisuzzo, Filippini; Lisi, Gucher, Izzillo, Di Quinzio; Negro, Eusepi. A disp. Reinholds, Petkovic, Maltese, Ferrante, Maza, Giannone, Setola, Cagnano, Masucci, Ingrosso, De Vitis. All. Petrone

ARBITRO: Prontera di Bologna