La rimonta di Carrara nella storia: pochi casi simili nei 108 anni nerazzurri

 di La Redazione Twitter:   articolo letto 1062 volte
La rimonta di Carrara nella storia: pochi casi simili nei 108 anni nerazzurri

Da 2-0 a 2-3, un capovolgimento di risultato davvero raro da vedere, in particolar modo nella storia del Pisa. I nerazzurri giovedì - al termine di una sfida pirotecnica - vincono allo Stadio Dei Marmi, dove avevano già effettuato rimonte clamorose, ma quella firmata dalla doppietta di Eusepi e dal gol di Masucci supera le precedenti. Tra i professionisti un recupero di questo tipo non avveniva dal campionato di Serie A 90-91. All'Arena Garibaldi il Cesena va sul doppio vantaggio con Silas e Ciocci ma i nerazzurri ribaltano tutto con una tripletta di Padovano (due reti su rigore). L'altra rimonta risale invece alla stagione 78/79, in Coppa Italia, sempre in casa contro l'Alessandria. Grigi avanti con la doppietta di Barozzi ma il Pisa la ribalta con Barbana e la doppietta di Cannata. Recuperare due gol, impresa più frequente tra gli anni '20 e '40 con diversi recuperi, come il 3-2 allo Spezia nel 1925 o quella del 42/43 con il Novara. In epoca recente fece ancora meglio il Pisa allenato da Stefano Cuoghi, ma in quel caso era Serie D. A Chioggia nerazzurri sotto 2-0 dopo 8 minuti, che si scatenano con una doppietta di Cantoro e le reti di Caleri, Vagnati e Francesconi.