Frenano Pro Vercelli e Piacenza, ne approfittano Carrarese e Siena

11.02.2019 16:00 di Maurizio Ribechini  articolo letto 409 volte
Frenano Pro Vercelli e Piacenza, ne approfittano Carrarese e Siena

La giornata di campionato appena conclusa è stata caratterizzata dalla frenata delle prime due della classifica: sia la Pro Vercelli che il Piacenza hanno infatti pareggiato nei rispettivi impegni casalinghi sulla carta abbordabili. I piemontesi sono stati fermati sullo 0-0 dalla Pro Patria, mentre gli emiliani sull'1-1 dall'Albissola. Ne approfitta in primis la Carrarese che fa il colpo della giornata espugnando Novara per 2-1 e agguanta così il Piacenza al secondo posto (anche se i marmiferi hanno giocato una gara in più rispetto alla rivale).

Frena anche l'Arezzo, che è stato bloccato sabato sera sull'1-1 nel derby a Pontedera: gli amaranto mantengono il ritardo di 4 punti dalla prima posizione con ben tre partite in più già disputate rispetto alla Pro Vercelli. Ma alle loro spalle sentono avvicinarsi i rivale della Robur Siena: i bianconeri hanno infatti vinto 3-1 in casa con l'Alessandria e ora sono a 2 punti di ritardo dagli aretini e con due gare da recuperare rispetto ad essi.

L'unica altra squadra della zona play-off ad aver vinto nella scorsa giornata è stato il Pisa, che dopo la sofferta gara contro la Pistoiese sale da sola all'ottavo posto in classifica.

Nelle altre sfide della sesta giornata di ritorno spicca la vittoria esterna thrilling del Cuneo per 2-1 ad Olbia e l'1-0 con il quale la Juventus U23 ha sconfitto l'Arzachena. Finisce senza reti invece Lucchese-Gozzano.

Ricordiamo infine che Virtus Entella-Pro Piacenza è stata rinviata a data da destinarsi in attesa di sviluppi sul club emiliano, situazione che si ripeterà in questo turno infrasettimanale, nel quale i rossoneri avrebbero dovuto vedersela proprio col Pisa, che invece mercoledì riposerà.