I volti della promozione: Daniele Liotti è più forte di tutto

Si ringraziano per le foto Gianluca Parsi ed il Pisa Sporting Club
14.06.2019 12:00 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Liotti ed Izzillo:inseparabili
Liotti ed Izzillo:inseparabili

Un infortunio con ricaduta annessa per quasi 4 mesi complessivi lontano dai campi. La stagione di Daniele Liotti sembrava segnata ed invece il laterale sinistro arriva a Pisa da svincolato prima dell'inizio della stagione dimostra come con l'impegno si possa cambiare anche quello che sembra un destino ingiusto. La maglia da titolare nella finale è un premio giusto alle sofferenze subite, da quando torna dal primo infortunio gioca pochi minuti ma sforna due assist veramente fondamentali nel cammino nerazzurro: la punizione da cui nasce il 2-1 di Moscardelli a Vercelli ed il calcio d'angolo per Marconi nel 2-2 con la Triestina. Ragazzo positivo e sempre sorridente, con ottime qualità che raggiunge la Serie B per la prima volta a 25 anni compiuti il giorno prima della finale del "Nereo Rocco": la giornata seguente è arrivato lo splendido regalo.