Giuseppe Corrado: "La Lega poteva avere maggiore sensibilità. Positivo giocare la seconda all'Arena"

 di Marco Pieracci Twitter:   articolo letto 3227 volte
Giuseppe Corrado
Giuseppe Corrado

Sul Il Tirreno in edicola oggi spazio alle parole del presidente Giuseppe Corrado, dopo il sorteggio di ieri a Pescara: "La Lega Pro poteva avere maggiore sensibilità. Giocare a Olbia a fine agosto non è come giocarci in un'altra stagione visto che siamo ancora in periodo vacanziero. Inoltre c'è sempre l'incognita dello sciopero dei calciatori. Per il resto una squadra vale l'altra. Da una parte è positivo giocare la seconda all'Arena perchè i nostri tifosi avranno maggior tempo per sottoscrivere gli abbonamenti".