Fabrizio Brignani: "Non ho scelto Pisa per caso"

28.03.2019 17:00 di Marco Pieracci Twitter:    Vedi letture
Fabrizio Brignani
Fabrizio Brignani

Fabrizio Brignani, difensore del Pisa, a La Giovane Italia ha commentato la propria esperienza in nerazzurro: "Avere così tanti tifosi è uno stimolo e un incentivo a fare meglio. Non mi impaurisce giocare davanti a migliaia di persone, anzi: quando ti trovi col fiatone e la stanchezza ti fa sentire, la gente ti sostiene e ti da una mano per non mollare fino all'ultimo. Non ho scelto Pisa per caso: giocare in una piazza del genere ti abitua sin da subito a palcoscenici importanti. Il mio agente mi ha fatto capire che non c'era grande interesse dalla Serie B. Poteva portarmici ma non sarei stato una prima scelta. Io volevo una squadra che mi volesse al 100%, non un team titubante. Appena mi è stato detto Pisa non ho avuto alcuna difficoltà a dire sì. Anzi: il blasone del club e la grande forza societaria mi hanno spinto ad accettare senza pensarci troppo. Mi sentivo pronto per iniziare quest'avventura e son convinto che Pisa sia stata la scelta giusta. Ho giocato più nel girone d'andata che in quello di ritorno ma sto notando una certa crescita nel mio percorso e di questo sono contento. Anche perché siamo in un girone difficile e contro attaccanti di grande esperienza. Son partito bene, poi ho pagato certi errori di inesperienza e ne faccio tesoro: servono per crescere e non sbagliare più in futuro".