Claudio Rapacioli: "Non sono stupito delle prestazioni di Campani"

Questo articolo è offerto da Gioielleria Benedetti, negozio di gioielli e orologi presso il centro commerciale Pisanova. Tel 050 970539
10.08.2018 18:00 di La Redazione Twitter:   articolo letto 1732 volte
Matteo Campani
Matteo Campani

Intervistato dal quotidiano La Nazione, il preparatore dei portieri del Pisa Cladio Rapacioli parla dell'esplosione di Matteo Campani e degli altri portieri nerazzurri: "Tutti hanno negli occhi la grande parata sul colpo di testa a botta sicura di Strafezza da due passi, ma per me che lo alleno sono state altrettanto importanti due interventi meno spettacolari che ha fatto poco prima, quando gli attaccanti della Cremonese hanno calciato fortissimo da distanza ravvicinata: è stato bravissimo a rimanere in piedi fino all’ultimo, chiudendo lo specchio della porta. Un gesto tecnico nient’affatto banale. I paragoni sono poco utili e lasciano il tempo che trovano. Matteo ha qualità importanti e deve pensare soprattutto a crescere come Campani piuttosto che ad assomigliare a questo o all’altro. Ha ancora grandissimi margini di miglioramento. Francamente non sono stupito delle sue prestazioni, ci lavoro da quasi un anno e conosco i suoi mezzi. Però ero curioso: la prova di una partita vera è un test importante per qualunque giocatore. Figurarsi per un portiere. Se è già pronto per una piazza come Pisa dovrà dirlo il campo. Per un giovane, specie se portiere, giocare in realtà come quella nerazzurra comporta un coefficiente di difficoltà più alto perchè se fai una bella parata, ci sono seimila persone che applaudono, ma se sbagli il brusio di disapprovazione è altrettanto amplificato. E’ normale giusto che sia così, ma per un giovane è un po’ più impegnativo. Comunque il Pisa non ha solo Matteo, ma tre ottimi portieri. Gori comprensibilmente è ancora un po’ indietro perché finora ha potuto lavorare poco, ma stiamo parlando di uno dei migliori portieri della stagione scorsa. E non dimenticate Cardelli: ha grandissima reattività ed esplosività e stiamo lavorando per migliorare queste caratteristiche".