Cannonieri del Pisa nella storia dei play-off: Marconi aggancia Ceravolo

06.06.2019 12:00 di Maurizio Ribechini   Vedi letture
Cannonieri del Pisa nella storia dei play-off: Marconi aggancia Ceravolo

Le due reti del Pisa di ieri sera nella finale di andata contro la Triestina, permettono sul piano statistico di aggiornare una classifica speciale che riguarda la storia nerazzurra nei play-off.

Considerando infatti tutte le partecipazioni del Pisa agli spareggi-promozione, otto volte in Serie C (nel 2000, 2003, 2007, 2013, 2014, 2016, 2018 e quest'anno) e una Serie B (nel 2008), è possibile disegnare un'interessante classifica generale dei cannonieri nerazzurri di sempre.

In testa a questa speciale classifica, con 4 reti complessive, c'è l'uruguaiano Ignacio Lores Varela, vero mattatore della promozione del 2016, assieme a Daniele Mannini (determinante nel 2016 e autore di un gol pure lo scorso anno).
Dietro a loro con 3 reti, da ieri sera troviamo Michele Marconi, che ha raggiunto e Fabio Ceravolo (decisivo nel 2007). 

A quota 2 reti, dopo il gol di ieri sera, si inserisce invece Davide Moscardelli, che raggiunge bomber del passato come Massimiliano Varricchio, Alessandro Ambrosi e Leonardo Gatto. 

Infine a quota 1 rete ci sono diversi protagonisti di quest'anno (Nicolas Izzillo, Davide Di Quinzio, Gaetano Masucci, Massimiliano Pesenti e Robert Gucher) che nelle scorse settimane hanno raggiunto i vari Umberto Eusepi, Edgar Cani, Riccardo Bettini, Giuseppe Anaclerio, Filippo Furiani, Cristian Biancone, Edoardo Braiati, Nicola Ciotola, Corrado Colombo, Luca Rizzo, Francesco Favasuli, Andrea Barberis, Jevrem Kosnic, Luca Crescenzi, Diego Peralta e Gianmarco Ingrosso.