Calcio & cucina, a tavola con TuttoPisa

 di Alessio Mazzanti  articolo letto 344 volte
Calcio & cucina, a tavola con TuttoPisa

Con questa rubrica, TuttoPisa vi aiuterà ai fornelli nel periodo in cui ci si sta meno volentieri con ricette semplici, veloci e gustose!!!

 

Cellentani alla crudaiola

Ingredienti per 4 persone :

q.b. sale

500 grammi pomodoro ramato

1 mazzetto basilico

320 grammi pasta all'uovo

q.b. pepe
2 spicchio aglio

6 cucchiaio olio di oliva extravergine

q.b. origano

Procedimento :

1) Lava i pomodori e scottali per qualche istante in acqua bollente; poi scolali, spellali e tritali grossolanamente, eliminando quanti più semi possibile.

2) Sbuccia e taglia a fettine l'aglio. Pulisci, lava e trita il basilico.

3) Raccogli i pomodori tritati in una ciotola, unisci l'aglio a fettine, il basilico tritato, un pizzico di origano, sale, pepe e l'olio. Mescola bene, copri la ciotola con la pellicola e lascia insaporire il sugo per un'ora, in modo che possa anche raffreddarsi.

4) Cuoci la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolala al dente, mettila nella ciotola con il sugo alla crudaiola e mescola bene.

5) Servi la pasta alla crudaiola cospargendola, se gradito, con altro basilico fresco spezzettato.

 

 

Pasta piccantina con le briciole

  Ingredienti per 4 persone :

 

1 spicchio aglio

80 grammi olive nere

1 mazzetto prezzemolo

40 grammi pane raffermo

30 grammi capperi

1  peperoncino

q.b. olio di oliva extravergine
320 grammi pasta di semola (di grano duro)

sale q.b.

 

 

1) Per preparare la pasta piccantina con le briciole trita l'aglio con il prezzemolo e il peperoncino e, separatamente, le olive e i capperi. Grattugia poi il pane grossolanamente e fallo dorare all'interno di una padella con 4 cucchiai d'olio; successivamente trasferiscilo su un piatto e tienilo da parte.

2) Versa in una padella altri 3 cucchiai d'olio, aggiungi il trito aromatico e fallo soffriggere leggermente. Aggiungi al mix il trito di olive e capperi, lascialo insaporire per un paio di minuti, mescolando spesso e soltanto successivamente tuffa di nuovo in padella le briciole di pane fritto tenute da parte.

3) Lessa la pasta in abbondante acqua salata in ebollizione, scolala al dente e falla saltare per qualche istante nella padella con il condimento.

4) Servi la pasta piccantina con le briciole all'istante accompagnandola, se di tuo gradimento, con del pecorino a scaglie.

 

Spaghetti all'amatriciana con verdure:

  Ingredienti 

        150 g guanciale

500 g pomodoro pelato

1 cucchiaio vino bianco
2  cipollotto 

1  peperone 

2 costole sedano

1  zucchina

1 cucchiaio prezzemolo

q.b.  pecorino

q.b.  peperoncino

q.b.  sale

500 g pasta di semola (di grano duro)

1 cucchiaio basilico

q.b.  olio di oliva

 

1) Inizia la lavorazione della ricetta dell’amatriciana con le verdure proprio dalla preparazione delle verdure. Lava peperone, sedano e zucchina, poi tagliali a dadini. Intanto metti in una padellina antiaderente due cucchiai di olio, scaldalo e metti a rosolare le verdure. Lasciale cuocere per 5 minuti mescolando spesso per non bruciarle. Spegni e metti la padellina da parte.

2) Passa ad occuparti del guanciale per l’amatriciana. Taglialo a dadini e rosolalo in una casseruola con 1 cucchiaio d’olio e del peperoncino tenendo la fiamma piuttosto vivace.

3) Quando è arrivato al giusto punto di cottura, bagnalo con il vino quindi aggiungi i pelati. Schiacciali con i rebbi di una forchetta, regola il sale e cuoci a fuoco vivace ancora per 5 minuti.

 

1) In una pentola porta a ebollizione dell’acqua, aggiungi il sale e butta i bucatini.

2) Prepara intanto un trito aromatico di basilico e prezzemolo.

3) Scola i bucatini ancora al dente, poi mettili nella casseruola con guanciale e pomodoro. Continua a cuocere per qualche minuto, aggiungi il pecorino grattugiato e le verdure cotte in precedenza. 4) Arricchisci i bucatini all’amatriciana con le verdure con un pizzico di aromi e servi caldi.