Le pagelle di Viterbese-Pisa 1-0

21.05.2018 09:00 di Andrea Chiavacci Twitter:    Vedi letture
Le pagelle di Viterbese-Pisa 1-0

Il Pisa perde per 1-0 gara uno dei playoff a Viterbo. La squadra di Petrone ha avuto un predominio nel possesso palla, ma non è riuscito a far male alla Viterbese, confermando la sterilità negli ultimi metri vista nelle ultime trasferte e in buona parte della stagione. L’ex Sini punisce il Pisa poco dopo la mezz’ora.  I nerazzurri producono una reazione sterile, senza mordente e cattiveria agonistica. Proprio le palle inattive hanno fatto la differenza, con il Pisa incapace di far male nel gioco da fermo. Nella ripresa i padroni di casa controllano senza troppi affanni, con Iannarilli che deve compiere un intervento importante solo su Eusepi. I cambi di Petrone non mutano l’inerzia della gara e il Pisa per poco non si fa male da solo. Mercoledì prossimo il Pisa per andare avanti deve vincere. Basta un gol di scarto: l’impresa non è impossibile, ma serve altro negli ultimi sedici metri e maggiore attenzione nei momenti chiave in difesa.

Voltolini 5,5: sorpreso sulla punizione vincente di Sini, anche se la barriera si apre inspiegabilmente. Respinge un tiro insidioso di Di Paolantonio, poi nel finale esce con i pugni su un corner da sinistra e per poco la carambola non finisce in rete. Incerto.

Birindelli 6: due ottime chiusure nel primo tempo su Calderini. Qualcosa concede quando prova a spingere ma nel complesso è uno dei pochi a salvarsi.

Ingrosso 5,5: Jefferson non è in gran serata, ma comunque viene spesso sorpreso in contropiede. Sullo 0-0 ha anche una buona occasione per segnare ma il suo tiro in mischia non spaventa Iannarilli.

Sabotic 6: gioca al posto dell’acciaccato Lisuzzo. Nulla di trascendentale ma una sua chiusura sul finale di primo tempo su Baldassin è provvidenziale per evitare il raddoppio.

Mannini 5: gioca terzino a sinistra per necessità. Non è il suo ruolo e lo conferma. Si fa ammonire, poi tenta l’acuto con un tiro al volo ma non trova la porta (46' Filippini 6-: non è al meglio ma cerca di limitare i danni).

Lisi 5,5: nel primo tempo si fa vedere con qualche incursione sulla destra e un bel pallone per Masucci. Cala nella ripresa (74' Sainz Maza 5,5: tenta qualche spunto ma non fa male).

De Vitis 5: troppo lento. Commette il fallo su Cenciarelli da cui nasce il gol partita di Sini.

Gucher 6-: anche lui non è un fulmine di guerra ma cerca di proporsi maggiormente rispetto al compagno di reparto. Nella ripresa è uno dei pochi a provare il tiro, ma il suo diagonale si perde a lato.

Di Quinzio 5: dà la sensazione che può fare qualcosa di buono ma poi ci mette sempre quell’attimo in più nel decidere cosa fare. Mai pericoloso quando calcia i corner (67' Giannone 5: non riesce a far cambiare marcia alla squadra)

Eusepi 5,5: nella protezione della palla fa anche buone cose, ma a rete conclude solo una volta e Iannarilli è pronto a deviare.

Masucci 5: grande chance per lui in avvio che cestina sul fondo da buona posizione. Più fumo che arrosto (74' Negro 5: un cross prevedibile e di facile lettura per Iannarilli e poco altro).

Viterbese: Iannarilli 6; Celiento 6,5, Rinaldi 6, Sini 6,5, De Vito 5,5; Baldassin 6 (74' Benedetti) 6, Di Paolantonio 6, Cenciarelli 6; Vandeputte 5,5 (67' Peverelli 6), Jefferson 5,5, Calderini 6 (80' Sanè 6).