Le pagelle di Pisa-Monza 1-0

21.01.2018 19:35 di Andrea Chiavacci Twitter:   articolo letto 2002 volte
Le pagelle di Pisa-Monza 1-0

Il Pisa batte di misura il Monza soffrendo un po' troppo nel finale. Era fondamentale ottenere i tre punti ma i nerazzurri hanno giocato una gara a ritmi blandi  e prevedibili, decisa da un errore del portiere Liverani al 17' che spianava la strada a Di Quinzio. Decisivo il portiere nerazzurro Voltolini che prendeva il posto dell'infortunato Petkovic salvando più volte il risultato. Esordio anche per Maza che nella ripresa rilevava Mannini, anche se lo spagnolo non è ancora al 100%. In difesa bene i centrali ma sulle fasce le difficoltà non sono mancate così come in mediana e in attacco. Di positivo, oltre al risultato, il più cinque rispetto al girone d'andata e la porta ancora imbattuta nelle prime tre partite del ritorno. 

Voltolini 7 : decisivo. Scopre questa mattina di giocare per un problema di Petkovic al ginocchio. Guidetti gli mete subito i brividi, palla fuori ma è sulla traiettoria, poi è decisivo nella ripresa due volte su Giudici e in uscita bassa su Ponsat. Sicuro e deciso per essere all'esordio in campionato  con la maglia nerazzurra.

Birindelli 6 : suo il cross sul quale Liverani la combina grossa, spalancando la rete a Di Quinzio. Per il resto spinge poco ma fin quando resta in campo il Pisa non corregrossi pericoli su quel lato( 76’ Lisuzzo 6: un buon intervento nelle ultimissime battute di gioco).

Ingrosso 6 +: interviene in maniera decisa e a volte anche rude. Non concede molto agli avanti biancorossi, soffre anche lui nel finale con la difesa a tre.

Carillo 6,5: come Ingrosso è bravo negli anticipi e riesce ad uscire sempre vincente nei duelli con Cori. Conferma buona personalità.

Filippini 5,5: quando Giudici lo salta nasce sempre un pericolo. Cerca di badare al sodo ma si trova spesso in difficoltà

Gucher 5,5: la squadra gioca sotto ritmo proprio perché lui non riesce a garantire il cambio di passo. Si batte ma resta troppo compassato.

Izzillo 5,5: spesso lascia dei vuoti in mezzo al campo, ma per fortuna il Monza non riesce ad approfittarne. Prova anche il tiro ma le sue conclusioni sono sbilenche.

Mannini 6: un paio di buoni cross in avvio, poi anche lui fatica. Esce per scelta tecnica( 59’ Sainz Maza 6: un po' imballato al suo esordio in nerazzurro. Va subito a destra, poi chiude più avanti provando anche un tiro che Liverani blocca).

Masucci 6: il più mobile dell'attacco. Prova  a darsi da fare e recuperar palloni e in pratica corre più di tutti. Difficile quindi esser lucido negli ultimi metri.  Esce per crampi ( 83’ De Vitis sv)

Di Quinzio 7: bravo a farsi trovar pronto dopo l’errore in uscita di Liverani e ad infilare di destro la sua seconda rete stagionale.  Il gol decisivo ma non solo, perché ripiega sempre per aiutare i compagni nel primo tempo. Negli ultimi 10 minuti va in difficoltà su D'Errico quando è costretto ad abbassarsi con la squadra più schiacciata.

Negro 5,5: mai pericoloso al tiro. Si ricorda solo un bel passaggio in verticale per Masucci. Troppo poco( 59’ Eusepi 6-:un paio di buone sponde, ma anche qualche palla persa ).

 

Monza : Liverani 5; Carissoni 5,5, Riva 6, Caverzasi 6, Tentardini 5,5; Giudici 6,5, Guidetti 6, Perini 5,5( 69’ Palesi 6), D’Errico 6,5; Cori 5,5( 59’ Trainotti 6), Cogliati 5,5 ( 69’ Ponsat 6).