Le pagelle di Pisa-Carrarese 0-2

25.03.2018 09:00 di Andrea Chiavacci Twitter:    Vedi letture
Le pagelle di Pisa-Carrarese 0-2

Un Pisa irritante e senza idee perde in maniera netta contro un'ottima Carrarese. I nerazzurri ci mettono del loro per far fare bella figura alla squadra di Baldini che domina e legittima la vittoria più di quanto dica il punteggio che si materializza grazie a un'autorete di Lisuzzo e al gol al 90' di Cardoselli, appena entrato in campo. Gialloazzurri sempre primi sul pallone e capaci di sfondare sulle fasce con insistenza, palleggiando per lunghi tratti in faccia al Pisa che non la vede quasi mai. Significativo che l'unico a salvarsi tra i nerazzurri sia il portiere Voltolini che tiene il Pisa in vita fino al novantesimo ed evita un passivo più corposo. La squadra  non mette neppure quel carattere intravisto a Pistoia e sprofonda in una crisi di risultati: cinque  punti e due soli gol fatti nelle ultime sei gare. Fischi e contestazioni a fine gara, soprattutto all'indirizzo di Pazienza.  Il tecnico non si dimette e sul fronte societario nessuno si è fatto vedere in sala stampa. 

Voltolini 6,5: grande deviazione su un colpo di testa di Coralli, poi all’inizio del secondo tempo chiude bene su Cais. Tiene in vita il Pisa sempre su Coralli a dieci dal termine ma non può nulla sui due gol.

Mannini  5: l’unico che prova a dare un po’ di slancio, ma purtroppo nessuno lo aiuta e anche lui si perde nella notte più fonda. 

Lisuzzo 4,5: in difficoltà con Coralli, poi per anticipare Cais su un cross di Vitturini beffa Voltolini e fa autogol.  Nella ripresa salva sulla linea su un tiro di Tentoni ma sbaglia spesso anche le cose più semplici.

Filippini 5: adattato centrale fa quel che può ma va spesso in affanno soprattutto con Cais e con gli inserimenti di Foresta. Bravo in un paio di chiusure ma non basta. Sorpreso sul gol del raddoppio di Cardoselli. 

Cagnano 5: esordio dal primo minuto. Parte con una bella sovrapposizione e un cross non sfruttato da De Vitis, poi va in grossa difficoltà con Vitturini e Rosaia che sfondano spesso dal suo lato. Non rientra nel secondo tempo ( 1’ st Setola 4,5: prova anche peggiore rispetto a chi lo ha preceduto )

De Vitis 5: torna titolare dal primo minuto, ma come con il Piacenza la bravura negli inserimenti non si abbina alla freddezza sotto porta. Forse l'unico a provarci al tiro ma manca di precisione come quando spara alle stelle sul lancio di Maltese in apertura .

Gucher 5: una buona accelerazione e nulla più. Non la vede quasi mai con i palleggiatori gialloazzurri ( 1’ st Sainz Maza 4,5:  si perde nei suoi doppi passi ).

Maltese 4,5: subito un buon lancio per De Vitis in area, poi uno sbaglio dietro l’altro. Impreciso e poco dinamico.

Lisi 5: gara opaca con un tiro alle stelle poco dopo l’autogol di Lisuzzo. Non riesce mai ad accelerare ( 23’ st Giannone 5: non si vede mai).

Eusepi 4,5: spesso in fuorigioco e avulso dal gioco. Si fa ammonire per un litigio con Coralli ( 9’ st Ferrante 4,5: non incide e si propone poco. Anche lui viene pizzicato in offside più di una volta).

Negro 4,5: gara senza piglio e senza grinta. Solo un appoggio per Lisi in area e nulla più ( 32’ st Birindelli sv)

Carrarese: Borra Sv; Vitturini, Tentoni, Benedini, Possenti; Agyei, Rosaia; Foresta 7 ( 44’ st Cardoselli 6,5), Coralli 7 ( 44’ st Biasci), Cais 6,5( 13’ st Tavano 6,5), Tortori  7 (  39’ st Bentivegna Sv).