Luca D'Angelo: "Produciamo senza raccogliere, sconfitta immeritata"

23.01.2019 21:00 di La Redazione Twitter:   articolo letto 2192 volte
Luca D'Angelo: "Produciamo senza raccogliere, sconfitta immeritata"

Il tecnico del Pisa Luca D'Angelo commenta in zona mista la sconfitta con l'Arezzo: "La squadra ha disputato una buonissima gara, abbiamo rischiato il giusto contro una squadra forte ma abbiamo avuto tantissime occasioni. Fa male perchè a mio avviso il rigore non c'era però il rammarico più grande è che la squadra ha giocato bene e avrebbe meritato almeno il pareggio. A livello di gioco abbiamo prodotto tantissimo. Nel secondo tempo la partita è stata più equilibrata, abbiamo avuto due grosse occasioni con Pesenti e Moscardelli ma non siamo riusciti a sfruttarla. Fare gol è sempre difficile, su Pesenti è stato molto reattivo il portiere. Moscardelli è un ragazzo esperto e intelligente, non l'ho visto teso, ha giocato una buona partita, gli manca il gol ma per noi non può essere un problema. Avevo bisogno di un giocatore di struttura come Buschiazzo a destra e credo abbia fatto una buona partita. La mia espulsione è dovuta alla concitazione del momento. Adesso la classifica sappiamo qual è però dobbiamo giocare una partita per volta. Il campionato è ancora lungo, i conti li faremo a maggio. Abbiamo una rosa che ci permette di fare turnover e qualche cambio lo faremo sicuramente contro il Piacenza. Il rammarico è che la squadra sta producendo senza raccogliere quanto meriterebbe. Sarebbe fuori luogo dire che il Pisa stasera meritava la sconfitta".