Luca D'Angelo: "Gara dominata, avremmo meritato il successo"

19.01.2019 23:10 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Luca D'Angelo: "Gara dominata, avremmo meritato il successo"

Finisce 2-2 la sfida fra Pisa e Robur Siena. Questa la disamina a fine partita del tecnico nerazzurro Luca D'Angelo: "Rammarico perchè la squadra ha giocato bene, la gara è stata equilibrata solo nel primo quarto d'ora poi c'è stato un nostro predominio netto ed è un peccato perchè avremmo meritato di vincere, avendo avuto tantissime occasioni. Abbiamo dei centrocampisti molto forti ed è giusto cercare di farli giocare tutti insieme e credo che il livello di qualità del gioco sia cresciuto molto. Difficile oggi trovare una pecca nella prestazione dei ragazzi. I nuovi hanno giocato una grande partita ma non avevo dubbi al riguardo. Nel girone di andata abbiamo prodotto molto poco, adesso però sono arrivati giocatori che ci permettono di giocare in maniera diversa. Minesso abbina doti balistiche a un grande dinamismo. Di Quinzio oggi ha giocato una grande partita anche a livello difensivo. Meroni ha commesso un errore però dopo ha continuato a giocare con personalità e l'azione del 2-2 è partita da un suo lancio per Verna. Birindelli è entrato molto bene in partita. Sappiamo che il pubblico si rende conto se la squadra produce un buon calcio. Quando siamo andati sotto ci hanno dato una mano. Dobbiamo continuare su questa strada che è quella giusta a livello di prestazione. Moscardelli era nervoso per la fascia di capitano, solo per quello. La sua gestione è semplicissima. Mi fa arrabbiare vedere i ragazzi delusi e mi dispiace per la gente, alla quale avremmo voluto dare una soddisfazione. Marin lo recuperiamo per mercoledì, oggi è stato fuori a scopo precauzionale. L'Arezzo è una squadra che somiglia molto al Siena: è una squadra che gioca e fa giocare. Cercheremo di metterli in difficoltà".