Le pagelle di Pontedera-Pisa 0-2

17.12.2018 09:00 di Andrea Chiavacci Twitter:   articolo letto 1728 volte
Le pagelle di Pontedera-Pisa 0-2

Terza vittoria in una settimana per il Pisa che vince a Pontedera per 2-0 grazie a un grande secondo tempo dove mette in ginocchio i granata con le reti di Marconi e Di Quinzio, entrambi in gol da tre turni di fila. Nel primo tempo il Pisa ha sofferto la partenza sprint del Pontedera anche se Gori non ha dovuto fare gli straordinari, poi i nerazzurri sono stati bravi a colpire al momento giusto e a gestire al meglio la partita. Oltre ai marcatori sugli scudi Gucher e tutto il centrocampo. Bene anche la difesa che dopo qualche scricchiolio in avvio è apparsa più solida del solito, malgrado i vari acciacchi e una coperta che resta corta. I tre punti portano i nerazzurri al quarto posto in classifica.

Gori 6,5: nel primo tempo devia un rasoterra di La Vigna reso insidioso dal terreno, poi salva in due tempi su Pinzauti la palla del possibile pareggio granata. Concreto.

Buschiazzo 6,5: gioca con un tutore alla spalla e non sfigura. Dopo un avvio sofferto concede molto poco agli avversari mettendoci grinta e cattiveria agonistica.

Brignani 6,5: sostituisce Masi all’ultimo istante e gioca una delle sue migliori partite. Ottimo negli anticipi e grande personalità quando esce palla al piede.

Liotti 6: partenza in affanno, poi prende le misure agli avversari.

Zammarini 6,5: primo tempo di contenimento su Mannini e Calcagni che sfondano spesso dalle sue parti. Prende coraggio nella ripresa dove trova subito il cross vincente per la testa di Marconi.

De Vitis 6,5: cresce con il passare dei minuti. Sa difendere e ripartire recuperando palloni importanti (81' Marin Sv).

Gucher 7: dopo la partenza aggressiva del Pontedera è lui l’equilibratore del centrocampo nerazzurro. Personalità, qualità e anche tanti tentativi dalla distanza. Biggeri gli nega la gioia del gol nel finale.

Di Quinzio 7,5: nel primo tempo Biggeri gli nega la gioia del gol ma nella ripresa, dopo aver rubato palla a Serena, si inventa una giocata di classe e chiude la partita. Dai suoi piedi partono le azioni più pericolose e nell’uno contro uno è incontenibile. Fa la differenza (86' Izzillo Sv).

Lisi 6: Magrini è un cattivo cliente e lui gioca più per difendere che per attaccare. Tanta corsa e un tentativo da lontano respinto da Biggeri.

Moscardelli 6: una buona occasione nel finale di primo tempo, quando Vettori salva su un suo tiro. Gara di sacrificio e intelligenza tattica ( 66' Masucci 6: porta freschezza nel finale).

Marconi 7: non lo vedi ma poi colpisce al momento giusto da “cobra” dell’area di rigore. Il suo colpo di testa non dà scampo al Pontedera. Qualche scintilla con Mannini, che reagisce male dopo una trattenuta, e un paio di altri spunti interessanti quando la partita è in cassaforte.

Pontedera: Biggeri 6,5; Borri 5,5 (86' A. Benedetti Sv), Vettori 6, Ropolo 5,5 (86' Giuliani Sv); Magrini 6, La Vigna 6, Serena 5 (70' Raimo 5,5), Calcagni 6 (53' Bruzzo 5,5), Mannini 5,5; Pinzauti 5,5, Tommasini 5,5.