Giuseppe Corrado: "Rigore incommentabile, Pisa non merita questo"

27.01.2019 21:20 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Giuseppe Corrado
Giuseppe Corrado

Dopo il 2-2 col Piacenza in sala stampa è intervenuto anche il presidente del Pisa Giuseppe Corrado: "Tantissimo amaro in bocca, i giocatori mi hanno chiesto di venire a parlare perchè loro si sentono molto delusi da una serie di episodi che si stanno ripetendo e ci stanno creando danni. La partita di oggi si era incanalata in maniera straordinariamente positiva, ma gli episodi non ci aiutano mai e purtroppo si ripetono. Il Pisa non può avere il record di rigori contro quando le statistiche ci dicono che attacchiamo molto giocando nell'area avversaria. Questo rigore non merita commenti, credo che chi designa ma anche il presidente della Lega debbano fare le giuste valutazioni. Credo che anche i giocatori del Piacenza siano rimasti sorpresi. Dopo la situazione che si è creata era di grandissima tensione al ritorno negli spogliatoi. E' chiaro che entri con uno stato d'animo completamente deteriorato e fa saltare gli schemi in una partita preparata benissimo dal nostro allenatore. Probabilmente anche Gori non avrebbe mai commesso un errore del genere in una situazione di tranquillità. Dobbiamo andare avanti, naturalmente molto arrabbiati e ci faremo sentire perchè la nostra città non merita questo tipo di arbitraggi. Riprenderò la lettera scritta un mese fa alla quale non ho avuto risposta. Credo che se in Serie C ci fosse la VAR almeno la metà dei rigori contro non ci ci sarebbero stati assegnati. L'errore ci sta però a volte è l'atteggiamento che non va bene e che non meritiamo perchè il nostro pubblico incita la squadra ma non influenza in maniera negativa la prestazione dell'arbitro. Il Pisa non può subire supinamente questo tipo di situazioni. Ho visto i giocatori veramente arrabbiati, perchè ci tengono a quello che fanno e vederli mortificati così dà un grande dispiacere. Credo che oggi noi possiamo giocarcela con tutti".