Giuseppe Corrado: "Nuovo Arena con capienza più ampia. Ritiro, si torna a Storo"

12.06.2019 13:00 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: 50 Canale
Giuseppe Corrado: "Nuovo Arena con capienza più ampia. Ritiro, si torna a Storo"

Ospite negli studi di 50 Canale in occasione della trasmissione "Il Neroazzurro" il Presidente del Pisa Giuseppe Corrado nell'analizzare e commentare la promozione in Serie B si è soffermato anche su altre tematiche molto importanti.

Ritiro - Torneremo a Storo, abbiamo firmato il contratto nelle settimane scorse quando - sorride - eravamo una squadra di C. Adesso siamo una squadra di Serie B. Dovremo definire nel dettaglio le date anche a seconda degli impegni di Coppa Italia ma come in passato andremo in Trentino intorno a metà luglio.

Adidas - Il rapporto prosegue. Abbiamo fatto scegliere la nuova maglia ai tifosi attraverso il sondaggio ed è vinto quella classica a strisce verticali neroazzurre. Seguiremo anche l'indicazione di molti tifosi facendo produrre i pantaloncini azzurri. Stiamo però cercando di capire come mantenere il giallo magari nella seconda o terza maglia considerando che ha portato molta fortuna.

Convenzione - Va firmata in tempi brevi non si può andare oltre. Ne hanno parlato anche a Trieste Enzo Ricci e l'Assessore Latrofa. Credo sia giusto recuperare ciò che a suo tempo abbiamo anticipato per il Comune ed una volta ricevuto ciò che ci spetta pagheremo l'affitto come è giusto. Ma non si può andare oltre. E poi spero che in Serie B si possa mantenere la capienza dei play-off.

Arena Garibaldi - L'impianto, con la medesima capienza, con i seggiolini in gradinata è a norma per la Serie B. In quanto neopromossa avremo circa 7 mesi di tempo per metterli anche nelle curve come da regolamento. Per il resto è tutto a posto. Andrà dotato il campo di un telone che permetta di coprirlo a seconda delle condizioni atmosferiche.

Nuovo stadio - L'iter sta andando avanti come da cronoprogramma. C'è un piano economico finanziario provvisorio già presentato ed una volta approvata la variante urbanistica sarà presentato quello definitivo. Stiamo pensando ad un aumento della capienza, dai 16500 inizialmente ipotizza ad almeno 18500 posti.

Calciomercato - Non voglio anticipare niente e di certe cose ne parleranno Giovanni e il direttore Gemmi. Siamo una società che programma, a gennaio dell'anno scorso prendemmo Meroni dalla Paganese che oggi è seguito da squadre di Serie A. Aya? E' un giocatore che abbiamo seguito. In merito al contratto di Gemmi non c'è niente da dire, aveva già un legame anche per il prossimo anno ed abbiamo prolungato ulteriormente.

Moscardelli - Ha un contratto e dunque rimarrà con noi anche l'anno prossimo. A meno che - scherza il Presidente - non voglia accettare le numerose offerte che gli arrivano in ambito cinematografico. Aldilà delle battute credo continuerà, penso abbia voglia di ritrovare la Serie B e sono convinto che possa dire ancora la sua.