Lo stadio "Ettore Mannucci" di Pontedera

 di Nicolò Gambassi  articolo letto 1209 volte
Fonte: Stadi d'Italia
Il Mannucci di Pontedera
Il Mannucci di Pontedera

Il “Mannucci” di Pontedera è il principale impianto sportivo di Pontedera che ospita le gare interne della squadra locale e a partire dalla stagione 2014-15, quelle del Tuttocuoio. E' stato costruito negli anni settanta per sostituire l'ormai inaduguato stadio “Marconcini” circondato da edifici e privo di adeguati parcheggi.

Lo stadio pontederese vide la luce nel 1969 nella zona vicina a quella in cui sorgeva proprio il “Marconcini” a cui rimase la funzione di ospitare le gare del settore giovanile fino al 2007, quando fu completamente distrutto, tra le proteste della tifoseria locale, per far posto a nuovi edifici residenziali. In realtà un campo sportivo denominato “Nuovo Marconcini” è stato costruito nello stesso quartiere a ridosso del complesso sportivo Emilio Zoli che ospita appunto lo stadio e la piscina comunale.

La capienza attuale del “Mannucci” è di circa 4.000 posti suddivisi tra una tribuna coperta (circa 900 posti), la gradinata scoperta (1.100 posti) e alcune tribune metalliche. Durante lo storico biennio 1993-94, che vide la promozione dei granata in serie C1 vennero costruite delle tribune laterali provvisorie che portarono la capienza oltre i 4.000 posti, cosa che è avvenuta anche a seguito della promozione in Lega Pro Prima Divisione del Pontedera al termine della stagione 2011-12: sono stati effettuati lavori di ristrutturazione dell'impianto: innanzitutto il terreno è stato trasformato in erba sintetica e sono state aggiunte due tribune metalliche di fianco alla gradinata per contenere i tifosi ospiti.

Lo stadio, originariamente denominato “Comunale” è stato intitolato a partire dal 2002 a Ettore Mannucci, pontederese che negli anni '40 e '50 aveva giocato come attaccante in serie A con le maglie di Juventus e Pro Patria.

La gara che vi è stata disputata fu Pontedera-Foligno 1-0 del 28 settembre 1969, valida per il campionato di serie D, mentre la gara disputata in tale stadio e che ha visto il maggior numero di spettatori è stata Pontedera-Livorno del dicembre 1993 (serie C2) che ha visto la presenza di 6.000 persone.