Il prossimo avversario: il Gozzano

20.10.2018 17:00 di Andrea Pardini   Vedi letture
Il prossimo avversario: il Gozzano

Sulla carta l’avversario più semplice del campionato. Ma di scontato nel calcio ed in serie C, non c’è nulla. Il Pisa affronterà un Gozzano tosto e leggero, con nulla da perdere e tutto da guadagnare.

Punti di forza. L’attaccante Rolando ha già segnato cinque goal, alcuni di pregevole fattura. Forza, tecnica, velocità: è lui a determinare nella fase offensiva e in questo avvio di campionato ha dimostrato di essere in ottima forma, fisica e mentale, oltre ad avere una voglia incredibile di mettersi in mostra. Lo spirito che la squadra è riuscita ad indossare è un aspetto positivo. Mai arrendersi e demoralizzarsi, ma giocare con la voglia di divertirsi e stupire. E con un pizzico di testardaggine e imprevedibilità.

Punti deboli. Il tasso tecnico complessivo della squadra è piuttosto basso per la categoria. Il Gozzano è sempre andato in affanno quando l’avversario di turno è stato in grado di alzare il livello di gioco e quindi la velocità e la precisione delle giocate. La fase difensiva è altamente instabile: tanti sbandamenti e momenti di confusione, basti vedere l’ultimo goal del Pontedera.