Ciro Capuano: "Risultato giusto. Bellissime le due tifoserie"

Questo articolo è offerto da Autocarrozzeria La Fontina, da 40 anni al vostro servizio per ogni marca in via Carducci 13 a Ghezzano (Pisa)

 di Marco Pieracci Twitter:   articolo letto 1320 volte
Ciro Capuano: "Risultato giusto. Bellissime le due tifoserie"

Tra i tanti ex in campo ieri nel derby anche Ciro Capuano, alla sua seconda stagione in maglia rossonera: "Era importante non farsi intimorire. Nell'arco dei 90' il risultato è giusto perché entrambe le squadre hanno fatto gol al primo tiro. Peccato perché eravamo andati in vantaggio; abbiamo coperto bene il campo e lasciato pochi spazi. Ci mancano i tre punti contro il Piacenza e, ad esclusione della gara con il Livorno, possiamo dire che la Lucchese potrà dire la sua in questo campionato. Vedere sempre un pubblico così è il bello del calcio e noi faremo di tutto per averli sempre così. Sono state due tifoserie bellissime. Non posso dimenticare i quattro anni in nerazzurro, è lì che sono diventato un calciatore. Ricordo benissimo di quando Gabriella Gentili mi vendette al Bologna e il suo pianto. Fu un episodio che mi colpì molto dimostrandomi la stima che c'era verso di me. Il Pisa è forte, ma il campionato è difficile e se la giocherà con Livorno e Siena".